Benevento 5. La vittoria in trasferta col Real San Giuseppe odora di playoff

SAN GIUSEPPE V. ‚Äì Seconda vittoria esterna in campionato per il Benevento 5 che espugna con qualche affanno di troppo il terreno di gioco del Real San Giuseppe raggiungendo una posizione di classifica senza dubbio più tranquilla. Mister Iuorio alla vigilia aveva sottolineato l’importanza di questo match ritenuto uno snodo importante per capire le ambizioni dei giallorossi e la squadra, pur sciupando in maniera incredibile l’iniziale 3-0 a proprio favore, ha risposto a modo suo portando a casa l’intera posta in palio.

PRIMO TEMPO –
Concentrata al punto giusto, la compagine di mister Iuorio parte subito a razzo andando sul 3-0 in poco più di un quarto d’ora con il gol di Nico Serino e la successiva doppietta di Villani al suo quinto gol in due partite. Avanti di tre reti gli ospiti hanno però un imprevedibile black-out che consente ai padroni di casa di raggiungere in pochi minuti il 3-3 ed addirittura il 4-3 ad un passo dall’intervallo. Non è però finita qui perch√© un fallo a gioco fermo ai danni di Nico Serino (per lui una forte botta al naso con la conseguente uscita di molto sangue) manda al tiro libero Villani che con grande freddezza segna il 4-4 con un delizioso tocco sotto al pallone.

SECONDO TEMPO –
Nella ripresa il Benevento 5 non commette lo stesso errore del primo tempo mantenendo sempre la stessa intensità di gioco e dopo almeno cinque occasioni importanti ci pensa Aquino a segnare il nuovo vantaggio ospite mentre il 6-4 che chiude di fatto la partita è di Parente complice anche l’espulsione del portiere napoletano per un tocco di mano fuori area. Ora la classifica del Benevento 5 si fa davvero interessante considerando che la zona play-off è dietro l’angolo. I giallorossi inoltre devono ancora recuperare il match contro la capolista Real Ottaviano non disputato due settimane fa per un guasto al pullman che imped√¨ alla squadra di raggiungere il luogo della partita.

SPOGLIATOI ‚Äì Forse qualcuno sul 3-0 ha pensato che la gara era già finita ‚Äì afferma mister Iuorio ‚Äì perch√© solo cos√¨ riesco a spiegarmi quei minuti di black-out. Poi per fortuna abbiamo trovato il pareggio prima del riposo con Villani e nel secondo tempo siamo scesi in campo subito con l’atteggiamento giusto creando tante nitide occasioni prima dei gol di Aquino e Parente che ci hanno permesso di vincere meritatamente la partita. Dispiace per quanto successo a Nico Serino che a gioco fermo ha subito una gomitata al naso con la perdita di molto sangue e per prestargli le cure necessarie il gioco è rimasto fermo per tanti minuti. Voglio infine dedicare questa vittoria ai miei cari amici Roby ed Emanuela che sono da poco diventati genitori del piccolo Carlo Elia.

UNDER21 ‚Äì Reduce da due sconfitte consecutive, la squadra di mister Mignone domani affronterà alle 11 fuori casa la compagine napoletana della Golden Eagle Partenope, squadra che comanda la classifica con 13 punti all’attivo. Per i giallorossini si tratta di una sfida sulla carta decisamente difficile ma già in altre circostanze il Benevento5 under 21 è stato capace di sovvertire il pronostico della vigilia e c’è grande fiducia per questo match fermo restando che l’obiettivo del sodalizio sannita è prima di tutto quello di far crescere e maturare esperienza preziosa ai propri ragazzi.

JUNIORES ‚Äì Seconda giornata di campionato per la Juniores di mister Dello Iacovo di scena domani alle 19 al PalAdua contro il Frasso Telesino. La sconfitta di Caserta avvenuta all’esordio ha comunque messo in mostra un collettivo con grandi potenzialità e c’è in tutta la squadra la ferma intenzione di centrare il primo successo in campionato.

Serie C1 – 10a giornata

REAL SAN GIUSEPPE 4
BENEVENTO5 6
BENEVENTO5: Ecravino, Lanni F., Villani, Impronta, Serino N., Parente, Iannace, Aquino, Mozzillo, Orlando, Lanni A., Serino M. All.: Iuorio
ARBITRI: Mandia di Agropoli e Di Nobile di Avellino
RETI BN5: 4’pt Serino, 10′, 16’e 29’pt Villani, 16’st Aquino, 22’st Parente


Ufficio stampa Benevento 5