Avellino. Contro la Ternana si va verso il tutto esaurito

Ad Avellino sembra essere ritornato l’entusiasmo dei tempi d’oro. Per la gara di domenica contro la Ternana, infatti, già esauriti tutti i tagliandi per la Curva Sud, restano ancora a disposizione dei biglietti per la Tribuna Terminio e per la Tribuna Montevergine, ma la società irpina conta di venderne il più possibile. Sicuramente questo è un segnale confortante, i tifosi biancoverdi stanno dimostrando alla grande il proprio attaccamento alla maglia smentendo anche chi, come il Patron Taccone, aveva un po’ storto il naso dopo una campagna abbonamenti tuttaltro che proficua. Stando poi ad alcune indiscrezioni filtrate da diversi social networks, per la partita di domenica i tifosi starebbero preparando una coreografia da brividi. Oggi pomeriggio, intanto, allenamento a porte chiuse al Partenio-Lombardi. A quello di ieri, tenutosi al Centro Sportivo Sibilia di Torrette di Mercogliano, hanno preso parte tutti i calciatori, fatta eccezione per Zappacosta, impegnato con l’Under 21, e per Togni e Seculin, che hanno svolto lavoro differenziato in piscina. Contro la Ternana Mister Rastelli dovrebbe schierare Izzo, Fabbro e Pisacane davanti a Terracciano, sugli esterni, con ogni probabilità, Bittante sostiutirà Zappacosta a destra, mentre a sinistra Abero è pronto a fare il suo esordio in maglia biancoverde. Il trio di centrocampo sarà verosimilmete composto da Arini, D’Angelo e Schiavon, con Togni che comincerà in panchina, mentre in attacco dovrebbe essere Soncin, che in settimana ha festeggiato le 35 primavere, ad affiancare Bomber Castaldo.