Atalanta-Napoli. Ecco come finirebbe per Fifa 14

Nuovo appuntamento con l’esclusiva rubrica di Sport Campania Ecco come finirebbe per Fifa 14‚Ä≥. Stamane la nostra redazione ha simulato il match in programma allo stadio “Azzurri d’Italia” di Bergamo tra Atalanta e Napoli, adoperando “Fifa 14”, il videogioco di simulazione calcistica più venduto al mondo della Ea Sports, e tenendo fede alle probabili formazioni che Colantuono e Benitez potrebbero schierare dal primo minuto.
Ebbene, per Fifa 14, gli azzurri usciranno vittoriosi dalla trasferta orobica, la prima rete azzurra porta la firma di Callejon al 27′, lo spagnolo s’invola sulla destra e batte Consigli con un diagonale imprendibile. Il forcing del Napoli è asfissiante, mentre la cornice di tifosi azzurri colora il settore ospiti, un tempo uggioso è lo sfondo di giornata. Un nuovo lampo accende lo stadio, non è dettato dal clima metereologico ma dalla giocata di Higuain, l’argentino al limite dell’area controlla di petto e si gira pregevolmente, la sfera si stampa sul palo al 32′.
Nella ripresa arriva il raddoppio del Napoli, cross dalla sinistra di Mertens, stavolta Higuain non trova alcun legno sulla traiettoria del colpo di testa, la palla è fermata solo dalla rete: 0-2 al 55′. Colantuono getta nella mischia il nuovo arrivo Estigarribia, è proprio il paraguaiano a servire il compagno Denis che implacabile beffa il connazionale Fernandez e sigla il goal atalantino dell’1-2 al 68′. La tensione sale, Rizzoli non vede un evidente fallo in area ai danni di Higuain, poteva starci il rigore. Benitez chiede ai suoi di tenere alta la guardia, gli azzurri difendono il vantaggio a denti stretti: finisce 2-1 per il Napoli la trasferta bergamasca.
La simulazione ha dato il suo verdetto, si attende solo il fischio finale per confermare l’ottima prestazione dei ragazzi di Benitez!