Angri Pallacanestro Femminile, periodo nero: sconfitta con il Basket Agropoli

L’Angri Femminile perde 67-49 contro la New Basket Agropoli Paestum al PalaZauli di Battipaglia. Non basta l’impegno per le ragazze di coach Francesco Iannone, costrette a un nuovo stop contro un avversario che lotta per le prime posizioni.

Parte meglio l’Angri che piazza lo 0-4 con Manna e Sapienza. Ma Federica Chiovato e Seka premono il piede sull’acceleratore e mettono le locali con il naso avanti con un break do 10-0 (10-4). E’ Sicignano a rompere l’inerzia con la tripla del 10-7. Federica Chiovato, per le padroni di casa, è incontenibile e rimanda indietro le ospiti per il 14-7. Catalani si fa trovare pronta nel pitturato e dalla distanza andando segno con il 16-13. Sul finire, per la New Basket Agropoli Paestum, sale in cattedra De Feo, che infila la bomba sulla sirena del 21-14 con cui si conclude la prima frazione.

Nel secondo periodo prosegue il forcing per le locali, che scappano sul 27-14 con Seka e Castelli. Così coach Iannone è costretto al timeout. Angri sblocca il proprio score dopo quasi 6′ con un libero di Sicignano (27-15). Le grigiorosse scendono sotto la doppia cifra di svantaggio con Sapienza che firma il 27-19. Poi Catarozzo e Lombardo sono protagoniste del nuovo allungo per il 31-20 con cui si va al riposo.

Alla ripresa delle ostilità Sapienza e Manna accorciano sul -4 (31-27). Le cilentane superano le difficoltà con De Feo e Seka per il nuovo +10 (41-31). Le grigiorosse hanno qualche problema di troppo a rimbalzo e concedono troppe seconde chance alle locali che volano sul 53-35 all’ultimo riposo. Nel quarto periodo la New Basket Agropoli Paestum respinge i timidi tentativi di rientro di Angri.

New Basket Agropoli Paestum-Angri Femminile 67-49

New Basket Agropoli Paestum: Lombardi 2, Seka 12, Marino, Castelli 4, Ferrara, Catarozzo 2, De Feo 11, B. Chiovato 12, Feoli 2, F. Chiovato 16, Cavallo 4, Mastursi 2. All. Di Pace

Angri Femminile: Iuliano, Sicignano 12, Catalani 4, Stigliano n.e., Manna 12, Dati 1, Nastro, Sapienza 14, Cesarano, Falino 4, Manganiello, Capriati 2. All. Iannone

Arbitri: Auricchio e Iorio

Parziali: 21-14, 31-20, 53-35