Vuelta. 11a tappa a Cancellara, Nibali torna leader

Il giorno di pausa non arruginisce i muscoli di Vincenzo Nibali. Il siciliano dell’Astana ritorna in maglia rossa alla 68esima Vuelta Espana, finendo al quarto posto nell’undicesima tappa, l’attesa cronometro di 38,8 chilometri con partenza ed arrivo a Tarazona. Il messinese giunge a 1’25 dal vincitore, lo specialista svizzero Fabian Cancellara, ma mette alle sue spalle tutti i big della generale, a cominciare dall’americano quasi 42enne Christopher Horner, costretto a cedere lo scettro del comando. La crono va all’olimpionico Cancellara, capitano della RadioShack ed in Spagna, per sua stessa ammissione, per preparare i Mondiali toscani. L’azione dell’elvetico e’ perfetta e il suo tempo (51’00) risulta inarrivabile al tedesco Tony Martin (Omega Pharma-Quickstep), in un’anteprime del duello che probabilmente si rinnovera’ nella crono iridata. Stupisce la grande performance di Domenico Pozzovivo. Lo scalatore lucano dell’Ag2R-La Mondiale, che non si e’ mai distinto nelle prova contro il tempo, chiude addirittura terzo, a 1’24 da Cancellara. Bravo anche Dario Cataldo (Sky), quinto a 1’41. In classifica Nibali comanda con 33 sull’irlandese Nicolas Roche (Saxo) e 46 sullo spagnolo Alejandro Valverde (Movistar); Pozzovivo sale sino al sesto posto (a 2’44), settimo Ivan Basso (Cannondale) a 2’55. Domani si corre la 12esima frazione, la Maella-Tarragona di 164,2 chilometri, adatta ai velocisti. (italpress.com)

Condividi