Tya Pallavolo Marigliano. Ancora una sconfitta per i ragazzi di coach Bracciano, il Gap Volley s’impone per 3-1

Disco rosso per la Tya Pallavolo Marigliano in quel di Taviano, contro il Gap Volley. I ragazzi di mister Bracciano non sono riusciti a riscattare la sconfitta subita nel turno precedente dalla capolista Ottaviano, incappando nel secondo stop consecutivo, prima volta dall’inizio della stagione. Non è stata una Tya brillante quella scesa in campo nel Salento. Soprattutto nei primi due set i ragazzi mariglianesi sono stati spesso in balia dei leccesi, non riuscendo quasi mai ad esprimere la propria pallavolo. La reazione del terzo periodo con conseguente vittoria per 23-25 lasciava ben sperare per il prosieguo della partita ed in effetti nel quarto parziale sono stati ancora gli ospiti a tenere in mano le redini dell’incontro ma proprio sul più bello, sul 18-20, hanno subito il break dei pugliesi che ribaltava il set e chideva definitivamente la partita. Ecco a fine gara il team manager Giannettino: “Sicuramente queste due sconfitte non pregiudicano quanto di buono fatto finora ma bisogna subito rimettere la testa a posto e riprendere a lavorare come sappiamo fare. Sabato ci aspettiamo una bella reazione”. Forza ragazzi.

Gap Volley Acquarica del Capo – Tya Pallavolo Marigliano 3 – 1 (25-19; 25-20; 23-25; 25-21)

Acquarica: Piscitella, Melfi, Lichelli, Prontera, Tridici, Colasso, Anastasia, Battilotti, Iuguscio, Palese, Scalcione, Barone (L). All.) Lichelli
Marigliano: Rumiano, Di Giorgio, Matano, Ruggiero, Calabrese, Arzeo, Pellegrino, Libraro, Picariello, Pecoraro, Di Nunzio, Conforti (L). All.) Bracciano
Arbitri: Tribusio di Bari e Del Vecchio di Foggia