Paganese-Palermo 2-2. Cretella e Tommasini regalano un punto agli azzurrostellati

Paganese-Palermo 2-2: al Torre di Pagani arrivano i rosanero in cerca di punti, reduci da 2 pareggi di fila, ma il carattere degli azzurrostellati non permette alla squadra di Baldini di andare oltre il pari. Per la squadra di mister Grassadonia, invece, si tratta del secondo pareggio di fila, dopo quello maturato contro il Potenza nella sfida di mercoledi (LEGGI QUI).

Paganese-Palermo 2-2: la cronaca del match

Gara che inizia a ritmi molto bassi, con le due compagini che trovano molte difficoltà ad arrivare negli ultimi 16 metri; il primo episodio chiave arriva al 22′, tiro dal limite di Tommasini, respinta timida di Pelagotti e Cretella con tap-in vincente porta i suoi in vantaggio. Gli ospiti non riescono a reagire ed infatti riescono a trovare il pari al 45′ con un guizzo di Brunori che prima viene steso in area di rigore e poi realizza il penalty, facendo chiudere la prima frazione di gioco sull’1-1.

Nella seconda frazione Baldini cambia alcuni calciatori per dare nuova linfa alla propria squadra ed infatti i rosanero partono a mille, cercando in più di un’occasione la rete del vantaggio. Al 55′, infatti, il Palermo riesce a trovare il gol dopo un’azione corale, con Floriano che serve Valente che completa la rimonta dei siciliani. La Paganese si sbilancia e prova a rischiare qualcosa in più ed ecco che al 66′, l’uomo del momento, Christian Tommasini, viene atterrato e si presenta anche dagli 11 metri, realizzando il rigore e riportando il risultato in parità. Nei  minuti di recupero gli ospiti restano in 10 per l’espulsione di Odjer, ma la squadra di Grassadonia non riesce a trovare nuovamente la via del gol e conquista un punto contro una squadra di alta classifica.

Paganese-Palermo 2-2: il tabellino del match

Paganese (3-5-2): Baiocco; Murolo (53’ Celesia), De Santis, Sbampato; Scanagatta (60’ Martorelli), Cretella, Zanini, Firenze (59’ Iannone), Brogni; Guadagni (77’ Volpicelli), Tommassini. All. Grassadonia.

Palermo (4-2-3-1): Pelagotti 5,5; Buttaro 6, Somma 5, Marconi 6, Giron 5,5 (45’ Crivello 5,5); De Rose 6 (79’ Dall’Oglio sv), Damiani 5 (45’ Floriano 6,5); Valente 6,5, Luperini 6 (71’ Fella 5,5), Soleri 5,5 (61’ Odjer 4,5); Brunori 6,5. All. Baldini 5,5

Arbitro: Marini (Trieste)

Reti: 22’ Cretella, 45’ Brunori, 55’ Valente, 66’ Tommasini

Ammoniti: 20’ De Rose, 33’ Cretella, 77’ Odjer

Espulsi: 91’ Odjer