Napoli Futsal si prende gara 3, sarà finale scudetto con Catania

Il Napoli Futsal si prende anche gara 3 e vola in finale play off per lo scudetto. Gli azzurri superano ai supplementari la L84, rimontando quattro volte lo svantaggio e prendendosi la finale dove affronterà il Meta Catania.

Apre la sfida la rete dei piemontesi con Raguso, ripresa da Borruto, che chiude il primo tempo in pareggio. Nella ripresa Dan Rescia riporta in vantaggio i neroverdi, mentre Salas la riprende. Un botta e risposta che vede nuovamente i padroni di casa in vantaggio con Cuzzolino, ma il Napoli con De Luca si riporta in parità, mandando il discorso ai supplementari. La squadra di Paniccia ancora avanti con Tondi, ma poi un’autorete di Cuzzolino e soprattutto Borruto spediscono gli azzurri alla loro prima storica finale scudetto.

Sarà quindi una finale tutta sudista, con il Napoli Futsal che proverà a trattenere lo scudetto in Campania, mentre il Meta Catania cercherà di portarlo in Sicilia.

TABELLINO

L84-PREZIOSO CASA NAPOLI FUTSAL 4-5 (1-1 p.t, 3-3 s.t, 3-3 p.t.s)
L84Tondi, Rescia, Cuzzolino, Fortini, Vidal, Garofano, Tuli, Yamoul, Schettino, Mateus, Coco, Raguso. All. Paniccia

PREZIOSO CASA NAPOLI FUTSALBellobuono, Duarte, Saponara, Ercoless, Salas, Caio, De Gennaro, Perugino, De Luca, Borruto, Bolo. All. Colini

MARCATORI: 8’12” p.t. Raguso (L), 10’50” Borruto (N), 5’18” s.t. Rescia (L), 14’42” Salas (N), 16’16” Cuzzolino (L), 17’00” De Luca (N), 1’34” s.t.s Tondi (L), 1’50” s.t.s. aut. Cuzzolino (N), 3’06” Borruto (N)
AMMONITI: Bolo (N), Vidal (L), Mateus (L), Garofano (L), Raguso (L), De Luca (N), Duarte (N), De Gennaro (N), Perugino (N)

ARBITRI: Giulio Colombin (Bassano del Grappa), Nicola Acquafredda (Molfetta), Walter Suelotto (Bassano del Grappa) CRONO: Andrea Antonio Basile (Torino)