Futsal Barletta. Determinata ma sfortunata, perde 6-4 a Giovinazzo

Dopo il netto successo nel derby cittadino contro il Barletta C5, i ragazzi di Ferrazzano non riescano ad inanellare il secondo risultato utile consecutivo e cedono a Giovinazzo con il punteggio di 6-4.

C’è grande rammarico nell’ambiente biancorosso per una sconfitta giunta al termine di una gara apparsa sostanzialmente equilibrata e decisa da episodi sfortunati.

In particolare dispiace aver fallito un calcio di rigore che avrebbe portato le squadre sul punteggio di 3-3 e cambiato probabilmente l’esisto finale del match.

Dall’altra parte i baresi sono stati abili a sfruttare gli spazi lasciati dai barlettani, obbligati a concedere necessariamente qualcosa per recuperare lo svantaggio accumulato.

La cronaca: mister Ferrazzano in avvio di gara manda in campo Scatamacchia, Sciascia, Ricco, Chiariello e Vivaldo mentre coach Pazienza sceglie De Liso tra i pali, Marzella, Bonvino, Montelli e Raffaele Depalma.

Partita subito in salita per gli ospiti, che dopo 19″ di gioco sono già in svantaggio per un improvviso diagonale di Depalma, che con un diagonale da posizione decentrata sorprende Scatamacchia non esente da colpe.

La Futsal Barletta non si scompone e prova subito a riportare il punteggio in parità.

Ma un errato disimpegno di Franco Ricco permette a Bonvino di appoggiare il rete la rete del 2-0. Veementi sono le proteste dei barlettani per una grave svista arbitrale, che pochi secondi prima non ha permesso di rilevare un netto fallo da dietro subito da Falco.

La partita si accende improvvisamente con i biancorossi che attaccano a testa bassa e i padroni di casa che provano a colpire in contropiede.

Tuttavia al 17′ i biancoverdi realizzano la terza marcatura di giornata. Il merito è tutto di Binetti, abile su corner a trovare il tap-in vincente sfruttando una disattenzione difensiva della squadra ospite.

Prima della fine della prima frazione di gioco Salvemini, di prepotenza, realizza la sua prima rete stagionale che conclude il primo tempo sul parziale di 3-1 per il Giovinazzo.

Nella ripresa scende in campo una Futsal Barletta molto determinata e decisa a recuperare dal doppio svantaggio.

Al ‘4 è Falco a riaprire la partita sfruttando un bel passaggio filtrante di Vivaldo.

Tre minuti dopo la Futsal Barletta ha un’occasione ghiotta per completare la sua rimonta grazie a un calcio di rigore accordato dalla direzione arbitrale, dopo un brutto intervento in area su Iodice.

Purtroppo il giovane laterale barlettano Sciascia nell’occasione è sfortunato e calcia sul palo.

Lo scampato pericolo sveglia i padroni di casa che al minuto 8 realizzano la rete del 4-2. Nella circostanza è bravo Montelli a superare capitan Borraccino in ripartenza prima di trovare la stoccata vincente.

Al 13′ i biancoverdi mettono in cassaforte il risultato con un eurogol di Raffaele Depalma, che riceve palla da corner e con una straordinaria sforbiciata volante supera Scatamacchia.

Gli ospiti provano a rientrare in partita con il gol di Borraccino al 15’, ma il Giovinazzo è abile a ristabilire subito dopo il vantaggio accumulato con Binetti, che sfrutta un errato retropassaggio di Iodice.

Negli ultimi minuti di gioco coach Ferrazzano tenta il tutto per tutto inserendo Chiariello come quinto di movimento, ma Ricco e compagni riescono a segnare una sola rete a 30″ dal termine di gioco con Falco.

La gara quindi termina con il punteggio di 6-4 per il Giovinazzo, che ritrova la vittoria dopo tre sconfitte consecutive.

Per i ragazzi di Ferrazzano ci sono invece solo gli applausi dei sostenitori, che non hanno smesso di incitare i giovani calcettisti biancorossi per tutto il match.

Sabato prossimo si torna a giocare al PalaDisfida.

Nell’impianto barlettano giunge la fortissima Sala Consilina, compagine attualmente al secondo posto con 15 punti all’attivo.

Non sarà facile, ma la Futsal Barletta con questa determinazione e con un pizzico di fortuna in più appare in grado di giocarsela con tutti.

 

Giovinazzo-Futsal Barletta 6-4 (p.t. 3-1)

Giovinazzo: De Liso L., Marzella, Murante, De Liso M., Depalma M., Antuofermo, Bonvino, Larosa, Depalma R., Binetti, Montelli, De Palo. Allenatore: Pazienza

Futsal Barletta: Scatamacchia, Ricco, Chiariello, Somma, Borraccino, Leggio, Salvemini, Sciascia, Falco, Rociola, Vivaldo, Iodice. Allenatore : Ferrazzano Leonardo

Arbitri: Luigi Alessi (Taurianova) e Manuel Candeliere (Catanzaro)

Marcatori: 1′ Depalma R., 6′ Bonvino, 17′ Binetti, 18′ Salvemini. Secondo tempo: 4′ Falco, 8′ Montelli, 13′ Depalma R., 15′ Borraccino, 17′ Binetti, 19′ Falco

Ammoniti: De Liso, Binetti,Sciascia, Falco, Chiariello. Espulso Ferrazzano a 30″ dal temine della gara per proteste.

Note: 500 spettatori circa di cui 50 provenienti dalla Città della Disfida

 

Michele Porcella Addetto Stampa Asd Futsal Barletta

Condividi