Zona Granata. Un salto nel passato torna Menichini

Arriva la notizia che in tutti aspettavano e che i tifosi speravano. In casa Salernitana, dopo il mercato invernale che ha portato a tanti nuovi inserimenti, che però non sono serviti a cambiare le sorti delle partite, si è giunti ad una conclusione che era nell’aria già da diverso tempo. Prima i chiarimenti cercati da Lotito, poi la decisione. Vincenzo Torrente non è più l’allenatore di granata, che invece torneranno a rispondere agli ordini del buon vecchio Leonardo Menichini.

Ricordiamo che Menichini ha trascinato la Salernitana in serie cadetta proprio nella stagione scorsa, dopo una sola stagione alla guida dei granata. Amante del 4-3-3 Manichini ha raccolto nella sua carriera, in cui ha fatto per tanto tempo i vice in piazze come il Napoli, e ha vinto una Coppa Italia di Lega Pro con il Lumezzane, il 41% circa di vittorie, con il 27% circa dei pareggi ed il 32% circa di sconfitte. Guadagna mediante 1.55 punti a partita. Non allena proprio dal giugno dello scorso anno, quando il tandem Mezzroma-Lotito ha deciso di sollevarlo dall’incarico di tecnico.

Menichini inizierà la sua nuova, vecchia, avventura sulla panchina granata già domani pomeriggio per preparare il match contro il pescara di Massimo Oddo.

Cristina Mariano