Virtus Avellino. Linea (nero)verde e bomber di razza: prende forma il nuovo lupo

La Virtus Avellino continua la sua campagna di rafforzamento andando a pescare giovani di spessore dalle cantere delle squadre professionistiche, ma soprattutto ingaggiando calciatori per alzare il livello tecnico.

Nella giornata di ieri la squadra neroverde ha ufficializzato la promozione in prima squadra di quattro calciatori del settore giovanile. Stiamo parlando del centrocampista Giovanni Corcione, centrocampista classe 2002 che sa comunque farsi valere nella zona bassa del campo. Buon piede, temibile sui calci piazzati e ottimo feeling con il gol dalla distanza. L’altro promosso è Salvatore Cucciniello, terzino di spinta classe 2003, veloce e abile nel saltare l’uomo. Assieme a Cucciniello promosso un altro difensore classe 2003, Paolo Napolano, centrale fisico e rapido con ottime qualità nel calcio aereo. Infine per difendere la porta, il portiere Valerio Parisi, educato anche con i piedi.

La bomba di calciomercato, però, arriva nella giornata di oggi con l’ingaggio di Mario Merola, attaccante reduce dalla splendida annata con il Faiano. Il bomber era in trattativa con la squadra di Pontecagnano proprio per cercare la conferma alla quinta stagione. L’attaccante arriva invece alla corte di mister Gianluca Della Rocca portando con sè un baluardo di 53 reti in quattro anni.

Cristina Mariano