Under 19 Elite. Falsa Partenza per l’Olympia Basket Pomigliano

Inizia con una sconfitta casalinga l’avventura dell’Olympia Basket Pomigliano nel campionato Under 19 Elite.
Avversario dei blu di casa la Pallacanestro Salerno, anch’essa reduce da una netta sconfitta fra le mura amiche contro Scafati e quindi desiderosa di rimediare al passo falso dello scorso luned√¨. Esordio assoluto invece per l’Olympia che riposava nella prima giornata. Palla a due alle 21.00 in presenza di un discreto numero di sostenitori e squadra di casa in campo con Celentano, Da Cicco, Saccone, Accurso e Antignani, che prende bene l’iniziativa realizzando alla prima azione con una penetrazione di Celentano.

Ospiti leggermente contratti nelle prime giocate con qualche ingenua palla persa ed alcune imprecisioni al tiro, ma nonostante ciò riescono a portarsi sul 4 a 2 con due penetrazioni consecutive degli esterni.

Pomigliano reagisce bene e, prima con un jumper dalla lunetta di Saccone e subito dopo con una conclusione da sotto di Antignani si riporta avanti sul 6 a 4.
Sarà questo però l’ultimo vantaggio dei padroni di casa che perdono progressivamente di lucidità concedendo, con una serie di errori sui possessi, il pallino del gioco alla Pallacanestro Salerno.
Una facile penetrazione dalla linea di fondo ed una tripla dall’angolo riportano sopra Salerno che continua a penetrare nella difesa dei padroni di casa spesso in difficoltà ad organizzare gli aiuti difensivi.
Salerno allunga ancora anche grazie ai tiri dalla lunetta che arrivano al conseguimento del bonus, a poco più della metà della prima frazione, ed ad una difesa dell’Olympia che sembra poco reattiva soprattutto ai rimbalzi.
Neanche il passaggio a zona ordinato da coach America riesce ad arginare le conclusioni a canestro degli ospiti e gli unici due punti realizzato da Accurso per i padroni di casa servono solo a chiudere in svantaggio di 13 lunghezze la prima frazione (8 a 21).
Coach America cambia, tenendo in panchina un impacciato Celentano e mettendo in campo Gattullo e De Martino assieme a De Cicco, Guida ed Antignani.
L’atteggiamento è più positivo e quanto meno non si evidenzia un netto divario fra le formazioni, più aggressiva la difesa mentre si fa ancora fatica in attacco.
Punteggio basso nella seconda frazione che Pomigliano riesce ad aggiudicarsi con il punteggio di 10 a 9 grazie ai 3 punti di De Cicco, ai 3 di De Martino ai 2 di Accurso ed ai 2 di Gattullo.
Si va all’intervallo lungo con Salerno in vantaggio 18 a 30.
Al rientro ci si aspetta una reazione più decisa dai ragazzi dell’Olympia Pomigliano che vengono però imbrigliati un pò dagli avversari che concedono poco, un pò dalle loro stesse indecisioni nelle giocate d’attacco.
E’ vero che Pomigliano non subisce più come nel primo quarto ma è anche vero che non da mai l’impressione di mettere seriamente in difficoltà una Pallacanestro Salerno che riesce a controllare agevolmente il match.
7 a 13 il parziale del terzo quarto quando le squadre vanno all’ultimo riposo breve sul 25 a 43.
2 di Celentano, 3 di Saccone e 2 di Guida per i blu di casa.
Ultimo quarto con le squadre più stanche e con le difese che riescono ad arginare poco gli attacchi avversari concedendo realizzazioni facili.
Pomigliano non da mai l’impressione di poter rientrare in partita anche se in questa ultima frazione riesce ad arrivare più agevolmente al ferro.
Il sostanziale equilibrio dell’ultimo quarto, il cui parziale dice 22 a 23, non cambia la storia di questa partita che vede quindi la prima sconfitta stagionale dei ragazzi di coach America.
4 punti di Celentano, 6 di De Cicco, 6 di Saccone, 2 di Accurso, 2 di Allocca e 2 di Imperato a fissare il risultato sul 47 a 66 finale.
Il coach dell’Olympia al termine del match: “Abbiamo giocato contro una squadra più forte ed allo stesso tempo più esperta, non mi è andato giù l’atteggiamento iniziale dei ragazzi ma sapevamo delle difficoltà alle quali saremmo andati incontro.
Dobbiamo solo lavorare e tentare di migliorarci, sono fiducioso e mi aspetto tanto dai ragazzi ma soprattutto mi aspetto molto da me stesso perchè il mio dovere e quello di insegnare loro le cose e di dargli tutto quello che posso.
Sono già con la testa al prossimo allenamento.”

Il tabellino dell’incontro:

Olympia Basket Pomigliano – Pallacanestro Salerno 47 – 66
Parziali: 8-21; 10-9; 7-13; 22-23.

Gattullo 2, Celentano 8, Ernani, Opallo, Saccone 11, Allocca 2, De Cicco 9, Guida 2, Antignani 2, De Martino 3, Accurso 6, Imperato 2

Condividi