Tenta di rubare scarpe e maglia di Maradona: denunciato un avvocato

Maradona è stato protagonista di un episodio al quanto spiacevole. Come riportato da ‘Sky Sport’, un avvocato di Napoli è stato denunciato per tentato furto di alcuni cimeli appartenuti al Pibe, dal valore di 150mila euro. Si tratta di maglia e scarpette utilizzate da Maradona durante la famosissima partita
Argentina-Inghilterra del Mondiale 1986, passata alla storia per due motivi: il goal che da molti è considerato come il più bello della storia del calcio dal ‘Pibe’ e la ‘Mano de Dios’, rete realizzata con una mano non vista dall’arbitro. L’avvocato è stato tradito dalle telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso il momento in cui ha sottratto il tutto allo sfortunato proprietario, che aveva intenzione di farsi autografare i preziosissimi cimeli.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi