Sorrento 1945. Amodio ha già il dopo Herrera: ecco di chi si tratta

Proprio nella giornata di ieri è arrivata la notizia dell’addio di Eric Herrera al Sorrento, per trasferirsi allo Sly Trani. L’ex Avellino era tra i protagonisti dell’ultima stagione, uno degli uomini più importanti nello scacchiere tattico dell’ex tecnico Maiuri, ora, però, si apre un nuovo capitolo della sua carriera nell’Eccellenza pugliese e al Trani, squadra a cui non ha potuto dire di no, viste le cifre irrinunciabili.

Il Sorrento non è stato li a guardare. Secondo le indiscrezioni raccolte dai colleghi di Metropolis, il direttore sportivo dei costieri, Antonio Amodio, è subito intervenuto sul mercato per trovare un sostituto che possa sopperire l’assenza dell’esterno panamense. Il giovane dirigente rossonero ha chiuso in poco tempo un’importante operazione di mercato, assicurandosi Nicola Mancino. Trequartista 36enne ex Casertana, Ischia, Grosseto e Ternana, per citarne alcune, ha fatto il suo esordino nei professionisti col Napoli, in Serie B. Nonostante la carta d’identità, Mancino è un vero e proprio lusso per la categoria, un calciatore capace di giocare sia nei tre di centrocampo, che come jolly a supporto delle punte.

Una trattativa ormai avanzatissima, in pratica si attendono solo i crismi dell’ufficialità, a meno di qualche improvviso ed inaspettato intoppo.

Condividi