Sessana. KO con l’Ausonia nel primo test ufficiale

Sconfitta all’esordio per la Sessana di mister Ivan De Michele che allo stadio comunale “Adelio D’Arcangelo” di San Castrese perde contro l’Insieme Ausonia, squadra che milita nel campionato di Promozione laziale. Test sopratutto per mettere minuti nelle gambe e per trovare il ritmo partita, la seconda settimana d’allenamento è stata dura con la doppia seduta per testare la nuova squadra gialloblù.
Il match. 4-3-3 per mister De Michele, modulo oramai consolidato dalla squadra gialloblù nonostante i cambi d’allenatore, che in attacco lancia Corace-Ioio-Palumbo; 4-4-2 per la squadra laziale guidata da mister Gioia con Christian Quintigliano a centrocampista, ex calciatore aurunco. La prima occasione capita a Patrizio Ioio, Gianmario Palumbo dall’out destro riesce a mettere un pallone invitante per il numero nove che colpisce di testa con un grande stacco, ma la sfera sbatte sul palo e termina tra le braccia di Cenerelli. Risposta degli ospiti dieci minuti dopo con un tiro dalla distanza della punta Mariniello che termina fuori; stessa sorte dopo pochi minuti per il sinistro di Ioio sempre imbeccato da Palumbo. E’ una partita equilibrata, maschia con occasioni da entrambe le parti: doppia conclusione dalla distanza prima con Barone Lumaga per i gialloblù, destro fuori per Badu per l’Ausonia. La Sessana va vicina al vantaggio al 40′ quando Barone Lumaga imbecca alla perfezione Gianmario Palumbo che supera con il pallonetto Cenerelli, ma il pallone rimbalza davanti la linea di porta e termina sopra la traversa. Non perdona invece Mariniello al 42′ quando si lancia a tu per tu con il portiere gialloblù e fredda Vrola per il vantaggio ospite alla fine del primo tempo. Cambio praticamente volto la Sessana con l’ingresso di tanti giovani e con D’Abronzo, Avolio e Bonavolontà all’inizio della seconda frazione di gioco che si apre però con il raddoppio ospite. Leggerezza della difesa gialloblù che lancia Caiazzo da solo verso la porta, l’attaccante salta l’estremo difensore ed appoggia in rete per lo 0-2. Ci prova Bonavolontà a riaprire il match dopo quattro minuti, la sua punizione viene deviata in angolo da Germanelli, i gialloblù proveranno per tutta la seconda frazione a riaprire il match non riuscendo a trovare lo spunto giusto per battere a rete. Termina 0-2, prima gara sfortunata per i gialloblù che domani riposeranno per iniziare luned√¨ pomeriggio una nuova settimana di preparazione con due amichevoli in programma: mercoled√¨ a San Castrese contro il Suio, mentre sabato a Gaeta contro i padroni di casa.

Ufficio Stampa US Sessana 1915