Serie C. Le sanzioni del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, ha reso note le sanzioni disciplinari in merito alla prima giornata del campionato di Serie C. Ecco di seguito le sanzioni del Giudice Sportivo:

SOCIETA’

AMMENDA

€ 1.000,00 AVELLINO perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere, nel recinto di gioco, un petardo, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.c.c.).

‚Ǩ 1.000,00 CAVESE perch√© propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica (r.c.c.).

‚Ǩ 1.000,00 VIBONESE per mancanza del medico sociale durante la gara come si evince dalla distinta presentata dalla società.

€ 500,00 CATANIA perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze r.proc. fed.,r.c.c.).

€ 500,00 PADOVA perché propri sostenitori, in campo avverso, danneggiavano la struttura di recinzione del settore dello stadio loro riservata (r.c.c., obbligo risarcimento danni se richiesto).

‚Ǩ 500,00 L.R. VICENZA per indebita presenza, nel recinto di gioco, di persone non identificate ma riconducibili alla società (r.A.A.).

DIRIGENTE
AMMONIZIONE
RAIOLA FILIPPO (PAGANESE)

ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 500.00
FERRONE MARCO ANTONIO (JUVENTUS U23) per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA E AMMENDA € 500.00
CACIOLI LUCA (BARI) per aver pronunciato più volte durante la gara frasi blasfeme (r.c.c., panchina aggiuntiva).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
GINOBILI MAXIMILIANO (VIRTUS FRANCAVILLA) per reiterate e scomposte proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE
FONTANA GAETANO (A.J. FANO)
COPPITELLI FEDERICO (IMOLESE)
GRIECO VITO (SICULA LEONZIO)

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

OUKHADDA SHADY (ROBUR SIENA) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

EUSEPI UMBERTO (ALESSANDRIA) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
SCIACCA GIACOMO MICHELE (ALESSANDRIA) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
SABATO ROBERTO (CESENA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CATANESE GIOVANNI (PIANESE) per condotta scorretta verso un avversario e per simulazione di fallo.
BOVO ANDREA (VIRTUS FRANCAVILLA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

 

Redazione

Condividi