Serie C. Definita la composizione dei tre gironi

Con una nota ufficiale, la Lega Pro ha reso pubblici i gironi della prossima stagione di Serie C. Sono diverse le novità all’interno del girone C, come l’ingresso del Pescara che prende il posto lasciato vacante dal Catania. Da evidenziare anche il ritorno della Viterbese dopo una stagione trascorsa nel girone B. C’è abbondanza di club campani nella nuova annata di Lega Pro. Oltre alle consolidate Turris, Avellino e Juve Stabia, dalla D sono giunte tra i pro anche Gelbison e Giugliano. Quest’ultime due società hanno conquistato l’accesso al campionato di terza serie per la prima volta nella loro storia. Una categoria che proveranno a mantenere con le unghie e con i denti, cercando di confermare quanto di buono fatto vedere nella precedente stagione. Sono, di fatto, cinque le campane presenti nel girone C, ognuna con obiettivi ben definiti. L’ambizioso Avellino punta alla promozione diretta e per farlo, quindi, dovrà puntare alla vittoria del campionato. Mentre Turris e Juve Stabia proveranno a ritagliarsi un ruolo da protagonista in zona playoff. Gelbison e Giugliano, invece, puntano ad una salvezza sicura.  

LA COMPOSIZIONE DEL GIRONE C: Avellino, Catanzaro, Cerignola, Crotone, Fidelis Andria, Foggia, Gelbison, Giugliano, Juve Stabia, Latina, Messina, Monopoli, Monterosi, Pescara, Picerno, Potenza, Taranto, Turris, Virtus Francavilla, Viterbese.