Serie C/C. Il Giugliano dura un tempo, il Benevento la ribalta nella ripresa

Con due gol nella ripresa il Benevento batte il Giugliano e vince una gara non affatto semplice.

Il racconto della gara
Giugliano bussa al 4’ con Ciuferri, il suo mancino dal limite è deviato in corner. Al 12’ gli ospiti, sulla punizione di Ciciretti è Pastina a colpire di testa, palla fuori. Al 26’ ancora ospiti, Ciciretti va in porta da punizione, Russo sventa. Al 27’ 1-0 Giugliano, Salvemini la filtra per Balde che col mancino centra l’angolino alla sinistra di Manfredini. Al 36’ ospiti vicinissimi al pari, Russo a tu per tu con Improta si distende e col corpo gli nega il gol. Al 42’ altra chance ospite, Karic riceve da Ciciretti e col sinistro calcia, Russo coi piedi respinge.

Al 48’ 1-1 Benevento, una carambola premia Lanini che spinge in rete da pochi metri. Al 51’ arriva il sorpasso degli ospiti, Ciciretti dal dischetto spiazza Russo. Al 56’ reazione Giugliano, Giorgione incrocia col sinistro ma Manfredini è super e salva i suoi. Al 75’ gli ospiti, il colpo di testa di Terranova esce di poco. Minuto 86 ancora ospiti, Capellini calcia debolmente, respinge Russo.

Il tabellino della gara
Giugliano 1928(4-3-3): Russo; Yabre (75’Oyewale), Menna(75’Barba), De Rosa (c)(81’De Sena), Salvemini; Giorgione (67’Gladestony), Caldore, Cargnelutti; Ciuferri, Balde(67’Di Dio), Maselli
In panchina: Baldi, Rob, Scognamiglio, Berardocco, Boccia, Valdesi, Oviszach
Allenatore: Bertotto Valerio

Benevento Calcio(3-4-3): Manfredini, Karic (60’Ciano), Improta(c), Simonetti (60’ Pinato); Starita, Terranova, Nardi, Pastina; Lanini(90’Agazzi), Capellini, Ciciretti(90’Carfora)
In panchina: Nunziante, Benedetti, Masciangelo, Meccariello, Kubica, Marotta, Ferrante, Rillo, Viscardi, Talia, Bolsius
Allenatore: Auteri Gaetano

Reti: 27’ Balde(G), 48’Lanini(B), 52’Ciciretti(B)
Ammoniti: Terranova(G), Giorgiorne(G), Cargnelutti(G), Pinato(B), Barba(B), Ciano(B)
Minuti di recupero: 1’p.t.; 7’s.t.
Stadio: A. De Cristofaro di Giugliano (Na)
Spettatori: circa 2,000 persone
Parziali: (1-0; 0-2)
Arbitro: Nicoli di Brescia coadiuvato da Loic di Aprilia e Colaianni di Bari; quarto uomo il sig. Diop di Treviglio