Scafati S. Maria C5, volti nuovi in casa gialloblù

Continua ininterrottamente il calciomercato in casa Scafati Santa Maria Calcio a 5, per consegnare nelle mani di mister Cascone, una squadra competitiva e che sia protagonista della prossima stagione in serie C2.

Il nuovo progetto del Presidente Gennaro Celentano, del DG Vittorio Cardillo, del DS Francesco Cesarano, è solido e lo confermano gli ultimi tesseramenti. Dopo Corcione, D’Avolas, Fabiano, Lauria e Boccia, ufficializzati altri tre nuovi ingaggi. Si tratta di Antonio Cascone, Alessandro Somma e Luigi Marino che vestiranno la maglia gialloblù nel prossimo campionato.

Antonio Cascone, classe 1994, laterale, ritorna dopo otto anni allo Scafati S. Maria, col quale dal 2010 al 2014 ha vestito le maglie della juniores, under 21 e prima squadra, e militando in serie B, serie A2, e C1, vincendo il titolo regionale con l’under 21 e diventando vice campione d’Italia under 21 (stagione 2011/2012).

Successivamente ha vestito le maglie dello Stabia To Win Futsal, Sammaritana Calcio a 5 e dal 2018 al 2022 dello Sporting Stabia. Ritorna allo Scafati S. Maria con all’attivo quasi 120 gol in circa dieci anni di carriera.

Alessandro Somma, classe 1995, portiere. Anche per lui si tratta di un ritorno. Dopo aver cominciato la sua carriera a Gragnano, ed aver giocato da titolare il torneo delle regioni nella rappresentativa Campania Juniores, ha militato nello Scafati S. Maria esordendo in serie C1. Le strade si divisero, ma la categoria la mantenne, militando nel Solofra, nel Real San Giuseppe, nel Pompei, e di nuovo a Gragnano.

Insieme all’altro portiere, Ciro Fabiano, nella prossima stagione garantirà sicurezza tra i pali della squadra gialloblù.

Luigi Marino, classe 1991, ruolo centrale e laterale, è alla sua prima esperienza con lo Scafati S. Maria. Nel corso della sua carriera da calcettista, importante la sua esperienza nella Turris, con la quale ha militato per ben otto anni tra serie C1 e serie C2. Il passaggio poi alla compagine di Sorrento, per tre anni, per poi approdare al San Marzano, con il quale ha giocato le ultime due stagioni in serie C1.

Nuovi tesseramenti per lo Scafati S. Maria di tre calcettisti che, nel corso della loro carriera, hanno militato per anni in categorie maggiori rispetto alla serie C2. Segnale, questo, che anche gli atleti hanno percepito la stabilità del progetto e la voglia della società di fare bene sin da subito.