Scafatese 1922. Risoluzione a metà: canarini a casa per l’allenamento

Dopo una settimana passata ad allenarsi al “Vigilante Varone” di Sant’Antonio Abate oggi la Scafatese può finalmente riabbracciare le mura casalinghe; da questo pomeriggio in poi gli uomini di Amarante potranno sostenere le sedute di allenamento sul Campo B del “Comunale 28 Settembre 1943”. Ancora nessuna novità, purtroppo, per quel che riguarda le gare da disputare.

Pasquale Formisano

Responsabile Ufficio Stampa Scafatese Calcio 1922