Savoia, via anche Palumbo? Club coperto fino a fine novembre

Il campionato del Savoia termina ieri, 9 ottobre, con la sconfitta subita sul neutro di Ottaviano per mano del Pomigliano. Oggi la notizia dell’addio definitivo del presidente Mario Pellerone, seguito dalle probabili dimissioni del direttore sportivo Carmine Palumbo, unico dirigente in carica. Il futuro dei bianchi di Torre Annunziata va verso un amarissimo epilogo, che potrebbe portare anche ad un addio al campionato.

IL COMUNICATO DEL CLUB

Visti i recenti accadimenti successi a Torre Annunziata, visto che l’AC Savoia 1908, intesa come squadra della città, non dispone di uno stadio dove allenarsi e giocare le partite casalinghe, viste le precarie condizioni in cui ha dovuto operare senza nessun aiuto, il Presidente dott. Mario Pellerone comunica che ha deciso di lasciare e cedere il titolo gratuitamente a chiunque fosse interessato a prelevarlo. Sono già in corso conversazioni con qualche interessato ma se non dovessero andare in porto e se nessun altro si facesse avanti per prelevare gratuitamente il titolo, lo stesso sarà consegnato al Commissario Prefettizio di Torre Annunziata o alla Lega. La squadra è coperta fino alla fine di novembre, dal 1 dicembre in poi dovrebbe passare tutto nelle mani dell’eventuale società subentrante.