Savoia-Pomigliano. Contro i granata col dubbio Diakite: le probabili formazioni

Arriva la terza giornata di ritorno per la Serie D, per il Savoia, impegnato nel girone H, è tempo di derby col Pomigliano, che si disputerà sullo stesso campo dell’andata, vale a dire lo stadio “Alberto Vallefuoco” di Mugnano di Napoli. Nel primo scontro i bianchi si imposero con un risultato di misura. La compagine torrese punta decisamente ai play off, diversi gli obiettivi per gli uomini di Casu, penultimi in classifica, cercano di conquistare punti necessari per sperare nella salvezza.

Sarà la gara dell’ex Giuseppe Ausiello, il centrocampista oplontino ha indossato la maglia granata per due stagioni 07/08 e 11/12. Il derby campano segnerà anche l’esordio in panchina per Salvatore Campilongo, visto che nei due precedenti match di campionato, a causa di una squalifica dell’ex Ischia e Cavese, ha guidato la squadra Antonio Vanarcore, suo secondo.

COME ARRIVA IL SAVOIA – Del Sorbo lavora ancora per recuperare e Diakite resta in dubbio dopo lo scontro di gioco della scorsa settimana, pronto Ayina a guidare l’attacco supporato da Rekik e Alvino. A centrocampo D’Ancora non ci sarà, ecco quindi Costantino con Ausiello e Gatto. In pratica la stessa squadra, fatta eccezione di Diakite, che è scesa in campo con il Francavilla.

COME ARRIVA IL POMIGLIANO – Torna disponibile Domenico Girardi, l’uomo più pericoloso dei granata. Con l’ex Cavese probabilmente ci saranno Suriano e Romanazzo. Quindi possibile tridente d’attacco per un 3-4-3 che il tecnico Casu ha già schierato in altre occasioni, ma in realtà potrebbe riproporre il 3-5-2 visto col Bitonto.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Savoia (4-3-3): Savini ’99; Nives ’00, Cacace, Poziello C., Esposito ’99; Gatto, Costantino, Ausiello; Alvino, Ayina (o Diakite), Rekik ’98. Allenatore: Salvatore Campilongo

Pomigliano (3-4-3): Sorrentino; Piscascia, Avella ’98, Mannone; Calone ’00, Poziello R., Savarise, Marotta ’99; Suriano, Romanazzo ’99, Girardi. Allenatore: Marcello Casu

Gianfranco Collaro

Condividi