Savoia. Partita la spedizione oplontina in terra siciliana

Stamane il Savoia è partito alla volta di Capo d’Orlando, dove domenica allo stadio Ciccino Micale, affronterà i padroni di casa dell’Orlandina. Per il big match della settimana giornata di campionato, i bianchi dovranno fare a meno di un elemento, il proprio pubblico, che si è contraddistinto maggiormente in tutte la gare sino ad ora disputate. Un altro assente dell’incontro sarà Bizzarro, fermo ai box per noie all’adduttore e che non farà parte della missione olpontina. Mentre il tecnio Feola assisterà la gara da semplice spettatore (squalificato per tre giornate, ndr) potendo seguire i suoi uomini fino alla rifinitura di domani; a sedere sulla panchina ci sarà il suo vice, Pasquale Suppa. Invece per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, non dovrebbero esserci novità rispetto a quella che ha trionfato nel derby la scorsa settimana.