Sant’Anastasia. Stagione tout court: parte la nuova programmazione

Il Sant’Anastasia Calcio non sembra aver perso la lucidità, nè tantomeno la voglia di giocare dopo le due annate di sospensione. Ancora da capire quale sarà il futuro per lo sport dilettantistico, ma i sentori sembrerebbero diretti verso una ripresa con grenn pass al seguito, proprio come ha stabilito la FIGC stessa.

Per questo motivo la società del patron Giuseppe Di Marzo, accompagnato da Enrico Oncia, il direttore Salvatore Di Costanzo e da mister Antonio Peluso della Peluso Academy, ha dato il via alla programmazione della nuova stagione. Il primo pensiero dei biancoblù è la scuola calcio, con l’iniziativa “Scuola Calcio Gratis” a cui ha aderito proprio il tecnico Peluso.  Già aperte le iscrizioni, la società ha stabilito nuovi requisiti per l’iscrizione con solo costi di tesseramento, kit gratuito e la visita medica inclusa.

Le categorie di riferimento sono dal 2008 al 2005, mentre per i nati dal 2009 al 2017 ci sarà la scuola calcio élite.

Mentre si mettono su le organizzazioni per il calcio giovanile, il Sant’Anastasia continua a lavorare anche per le altre discipline. A lavoro e in ristrutturazione l’organigramma della formazione maschile che parteciperò al campionato di Promozione, mentre dopo l’esordio scorso in Eccellenza, ci sarà anche il bis per il calcio femminile, sempre nel campionato di Eccellenza.