San Vito Positano. Alla vigilia della sfida con la Battipagliese, Guarracino: “Il nostro? Grande campionato”

Archiviata la pratica Faiano a pieni voti, si ritorna nuovamente in campo, al De Sica contro un’altra big del girone: la Battipagliese.

Domenica scorsa a Faiano è stata una grande partita ‚Äì commenta il tecnico Antonio Guarracino – giocata benissimo contro un forte avversario. Non mi ero preoccupato della sconfitta interna con il Solofra, ma del modo in cui era avvenuta, subito però vi è stata una risposta positiva: in 4 giorni due vittorie esterne (la prima in coppa con il Grotta e la seconda su un campo difficilissimo) che hanno ridato verve al gruppo, evitando qualsiasi risentimento per l’inaspettato stop casalingo. Su questa scia abbiamo lavorato bene in settimana, la società ci è stata vicina, quindi ci apprestiamo a quest’altra prestigiosa gara con grande entusiasmo. Basti pensare che la Battipagliese in 60 anni di storia del San Vito Positano non è mai stata incontrata, per capire che bel campionato stiamo disputando, ricco di spunti tecnici e di compagini blasonate.
A partire da domani, per i giallo rossi ci sarà un vero tour de force, a causa dei molteplici impegni in programma: si inizia domenica con la partita interna con la Battipagliese, luned√¨ ci sarà l’esordio per i ragazzi della Juniores che saranno impegnati con la Scafese 1922 al Comunale di Scafati. Si ritorna, poi, nuovamente in quel di Montepertuso mercoled√¨ pomeriggio, con il sedicesimi di ritorno della competizione di Coppa Italia Campania con il Grotta. Chiuderà, infine, il cerchio il derby delle due costiere.
Luned√¨ ricominciamo anche col campionato juniores ‚Äì continua il tecnico carottese – che ritengo il miglior modo per garantire alla prima squadra nuova linfa e ricambio generazionale. Personalmente è una categoria che seguo direttamente da anni,fortunatamente ho vinto gli ultimi sei campionati,formandomi come allenatore e creando con i ragazzi un filone positivo che ancora oggi mi permette di pescare dei calciatori tra i miei ex allievi. √à un girone bellissimo, avvincente e stimolante: Savoia e Sorrento su tutti,ma anche la mia ex Sant’Agnello,Massa Lubrense e Scafatese…credo non manchi nulla,ci divertiremo sicuramente.
Mercoled√¨ avremo anche il ritorno di coppa sempre al De Sica, e domenica prossima il grande derby delle due costiere a Sorrento. Il calcio è bello sempre ma in questi momenti ti fa toccare l’apice del piacere ‚Äì conclude mister Guarracino – per la grandezza e la specialità di quest’incontri.

UFFICIO STAMPA SAN VITO POSITANO – Annalisa de Martino

Condividi