San Pietro Napoli. L’addio del ds De Rosa: “Era programmato, cerco nuovi stimoli”

Si è concluso ieri il campionato del San Pietro Napoli in seguito alla sconfitta contro il Ponticelli nella finale play-off promozione. Una partita terminata con il risultato di 3 a 2, che conferma il ruolino di marcia dei gialloverdi contro il Ponticelli: è la terza sconfitta stagionale.

Un grande campionato, comunque quello del San Pietro arrivato secondo a pari merito proprio del Ponticelli, 68 punti, ma che ha dovuto lasciare il podio ai biancorossi proprio per lo sfavore negli scontri diretti.

Gran merito è sicuramente dell’ormai ex direttore sportivo Andrea De Rosa, che proprio poche ore dopo la sconfitta nella finale ha annunciato il suo addio al San Pietro: “E’ stata una decisione che avevo preso da tempo -spiega in esclusiva per la nostra redazione- Avevo già programmato di andare via a prescindere dal risultato, sarebbe cambiata solo la tempistica. Infatti se la squadra avesse vinto ieri lo avrei annunciato luned√¨ prossimo. Avendo perso ho solo anticipato. La motivazione? Cerco altri stimoli, un progetto diverso”.

Un direttore ambizioso che punta a un salto di categoria: “Vorrei andare in Promozione, in una squadra con un progetto interessante. Ci sono già state delle proposte proprio dalla Promozione, ma eravamo in corsa play-off quindi non ho prestato ascolto. Adesso che è arrivato l’addio posso sedermi a tavolino e valutare”.

Cristina Mariano