San Marzano, Altobello stende il Nuova Florida

Il San Marzano piazza un importante colpo in chiave salvezza battendo di misura la Nuova Florida. Punteggio finale di 1-0 con i blaugrana capaci di fallire almeno altre 17 occasioni da gol nel corso della gara. La firma decisiva è di Altobello, che al 30’ della ripresa ha scelto alla perfezione il tempo su corner di Uliano, mandando di testa il pallone dove Giordani non avrebbe mai potuto arrivare. Il giusto premio a quello che è stato un vero e proprio monologo del San Marzano, capace di portare al tiro almeno otto calciatori sui dieci di movimento. Una coralità che ha rappresentato l’arma in più per la squadra di Zironelli, che ha dato una sterzata definitiva alla stagione, potendo approcciarsi alle restanti gare di regular season con una discreta serenità.

IL TABELLINO

SAN MARZANO (3-4-3): Cevers; Musso, Altobello, Bruno; Muñoz, Favo (38’ st Cuomo), Uliano, Musumeci; Violante (41’ st Di Prisco), Ferrari, Camara (38’ st Marotta). A disposizione: Guttuso, Bevilacqua, Chiariello, Coly, Bacio Terracino, Somma. Allenatore: Zironelli.

NUOVA FLORIDA (4-4-2): Giordani; Chang Sang, Bruno, Negro, Mauro; Paterni, Falilò, Miola (38’ st Barba), Mancino (16’ st Suffer); Van Rijswijk (16’ st Jelicanin), Pinto Rodrigues (28’ st Costa). A disposizione: Gasbarra, Moreso, Schettini, Ortu, Emmert. Allenatore: Del Grosso.

ARBITRO: Moretti (Cesena). Assistenti: Claps (Potenza) e Laurieri (Matera).

RETI: 30’ st Altobello.

NOTE. Spettatori: 200 circa. Espulsi al 48’ st Falilò, Miola dalla panchina, il dirigente accompagnatore Conti e l’allenatore in seconda Diana (NF) per proteste. Ammoniti: Mancino (NF), Paterni (NF), Negro (NF). Calci d’angolo: 9-7. Recupero: 0’ pt; 8’ st.