San Marco Trotti. Gelotto, appello ai tifosi: “Contiamo sull’apporto del pubblico”

Squalificati Gelotto ed Esposito, decisamente un San Marco Trotti sperimentale quello visto sabato a Casagiove. Con Ciocia in panchina non ancora al 100% tutte le speranze dell’attacco sono state riposte in Gioielli e Caputo con Sais libero di crearsi spazi ed andare alla conclusione. Reattivo l’estremo difensore Del Giudice al debutto con la maglia della sua nuova squadra. Si è ben disimpegnato l’ex Aversa Normanna Francesco Zolfo alla prima uscita con i suoi nuovi compagni. Il morale è buono con la squadra impegnata a preparare al meglio la trasferta di San Giorgio a Cremano. Novità nello staff tecnico con l’ingresso del nuovo massaggiatore Francesco Ciontoli.

Una giusta miscela tra giovani ed esperti può portare ad un buon campionato per la compagine casertana che si appresta ad affrontare il campionato di eccellenza per la prima volta nella sua storia. Uscire indenni dalla difficile trasferta di domenica per poi trasformare il Cavalier Pasquale De Lucia in un catino d’entusiasmo il giorno del debutto interno contro il Virtus Volla : la squadra casertana punta a far bene.

A centrocampo fa sempre la differenza. Giuseppe Gelotto si prepara ad iniziare l’ennesimo campionato lo si spera vincente della sua carriera: Si soffre a stare in tribuna. I complimenti ai compagni di squadra. Non so come si faccia a giocare su certi campi. La squadra è stata sempre reattiva. Gli under sono già affermati come Sais che viene da un campionato importante come l’Acerrana. Sono tutti giovani interessanti. Alla fine è mancato poco per vincere la partita. Squadra viva contro una squadra compatta che lotterà per i vertici della promozione. Affronteremo il San Giorgio squadra importante. Dobbiamo continuare su questa scia:ci toglieremo grandi soddisfazioni. Rivolgo un appello alla gente di San Marco. Lavoriamo duramente tutti i giorni. Domenica a San Giorgio abbiamo bisogno del calore della gente. Lotteremo dal primo all’ultimo minuto ogni partita

MARIO FANTACCIONE