San Marco Agropoli. I leoni ruggiscono e salutano la Terza Categoria

Per una promozione che va una che arriva. L’Agropoli rinuncia alla promozione in Serie D, quanto meno quella diretta con la vittoria del campionato, mentre nella cittadina cilentana qualcun altro festeggia il primo storico salto di categoria.

Il San Marco, squadra dell’omonimo quartiere agropolese, con la vittoria a tavolino di oggi saluta la Terza Categoria e si aggiudica una promozione importante da scrivere nell’albo d’oro della squadra. Un solo anno dalla creazione e arriva subito una gioia con numeri da record. Il 3-0 a tavolino arrivano oggi per il forfait della Real Socia Montecorice consente alla formazione gialloblù allenata da Giovanni Formicola di raggiungere quota 56 punti in classifica figli di 18 vittorie e 2 pareggi in 20 gare.

La quota dei gol sale a 87 di cui 31 siglati da Domenico Cannalonga capocannoniere assieme ad altri 13 dei suoi compagni. Una vera e propria armata per gli agropolesi che con tre giornate d’anticipo festeggiano la prima promozione, andandosi già a proiettare alla prossima annata, ma cercando di mantenere il record di imbattibilità.

Cristina Mariano