Salerno Guiscards C5. Vittoria ritrovata, superata l’Ager Nucerinus

Inizia nel migliore dei modi il 2022 del team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards. Al ritorno in campo dopo oltre un mese, nonostante tante assenze importanti, i ragazzi cari al presidente Pino D’Andrea s’impongono sul campo della Polisportiva Ager Nucerinus, ritrovando così il successo dopo tre sconfitte di fila.

Gara molto emozionante sin dalle prime battute. Infatti, il cronometro non ha neppure terminato il primo giro che, dopo una ripartenza in velocità, Oliva porta in vantaggio i padroni di casa. La Salerno Guiscards, scesa in campo con De Conciliis tra i pali, Santaniello, D’Urso, il neoacquisto Apicella e Amato come giocatori di movimento, prova subito a reagire. Alla squadra di mister Ciro Caserta nel corso del primo manca il necessario cinismo sotto porta e sono davvero tante le occasioni sprecate. Ci provano praticamente tutti ma il portiere locale risponde sempre presente. Entrano a rotazione anche Petrelli, Taglianetti, l’altro volto nuovo Vicinanza, Campiglia e Iosa con quest’ultimo che colpisce il palo su cross di D’Urso. Dopo un’altra grande occasione per Taglianetti e un palo di Campiglia, arriva a sorpresa il raddoppio dei padroni di casa con un tiro dalla distanza di Panariti. Proprio allo scadere, per cumulo di falli, la Salerno Guiscards può usufruire di un tiro libero: dopo la respinta del portiere sul tiro di Petrelli, Apicella accorcia le distanze.

Ad inizio ripresa i Foxes Five cercano subito il pareggio con D’Urso ma è bravo il portiere locale. Al 12′ dopo un errato schema su calcio di punizione, la Salerno Guiscards perde palla e i padroni di casa vanno a segnare il 3-1 con Ferrante. Nel momento più difficile, però, la squadra di Ciro Caserta reagisce appoggiandosi alle spalle di Petrelli che con due spunti in solitaria al 17′ e al 24′ fornisce due assist per Santaniello e D’Urso che riportano il punteggio in parità. L’inerzia è tutta per la Salerno Guiscards che a due minuti dal termine trova il gol del vantaggio con Vicinanza per poi andare a chiudere i conti con Campiglia che sigla il definitivo 3-5.

Con questo successo la Salerno Guiscards sale a quota nove punti in classifica, agganciando al quinto posto proprio la Polisportiva Ager Nucerinus mentre nel prossimo turno è in programma la sfida contro la Giovine Ascea, quarta in classifica con tre punti di vantaggio sui Foxes Five.

POLISPORTIVA AGER NUCERINUS-SALERNO GUISCARDS 3-5

POLISPORTIVA AGER NUCERINUS: Lungu, Frasci, Vecchione, Pepe, Bassano, Panariti, Ferrante, Oliva. All. Robustelli

SALERNO GUISCARDS: De Conciliis, Iosa, Santaniello, Amato, D’Urso, Campiglia, Taglianetti, Petrelli, Vicinanza, Apicella. All. Caserta

ARBITRO: D’Aniello di Castellammare di Stabia

RETI: 1′ pt Oliva, 27′ pt Panariti, 30′ Apicella (S), 12′ st Ferrante, 17′ st Santaniello (S), 24′ D’Urso (S), 28′ Vicinanza (S), 30′ Campiglia (S)