Salernitana. Nicola: “Con la Lazio servirà grande intensità”

Salernitana pronta per la trasferta capitolina. Dopo l’importante vittoria casalinga contro lo Spezia, la squadra granata di mister Davide Nicola è attesa allo stadio Olimpico per il match di campionato con la Lazio di Maurizio Sarri. La compagine campana, 11esima con 13 punti, scenderà in campo domani alle ore 18:00 per la 12esima giornata di Serie A. Sarà una gara ricca di insidie per la Salernitana di Nicola, a caccia del colpaccio per inanellare ulteriori punti in chiave salvezza. Difronte ci sarà una Lazio agguerrita e vogliosa di dare seguito alla striscia di risultati utili consecutivi in campionato, attualmente composta da 5 vittorie e 1 pareggio. I biancocelesti, forti anche della vittoria in Europa League col Midtjylland, sono terzi in classifica, alle calcagna di Milan e Napoli.

LA CONFERENZA STAMPA DI NICOLA 

Alla vigilia della sfida, in casa Salernitana ha parlato mister Davide Nicola. Il tecnico granata, come consuetudine, ha risposto alle domande della stampa in occasione della conferenza pre match: “La Lazio è la squadra che in questo momento, insieme al Napoli, produce il gioco migliore con grande qualità. Sarà una partita difficile, dobbiamo avere l’input di voler migliorare l’interpretazione della gara. Dovremo mantenere lo stesso livello di aggressività per tutto l’arco della gara e capire i loro punti di forza per arginarli al meglio. Dobbiamo giocare con grande intensità per colmare il gap. Credo che la Lazio ha grandi capacità nel gioco tra le linee ed è molto abile nelle triangolazioni veloci quindi dovremo giocare come una squadra che sa contrapporsi sia di reparto che di marcatura sull’uomo. La Lazio sta subendo molto poco perché ha trovato il giusto equilibrio, dovremo essere bravi a fargli perdere compattezza. Penso sia stimolante affrontare un avversario così, non sarà facile ma è una bella sfida. Credo che in Serie A nessuna squadra possa essere snobbata, per fare punti bisogna sudarseli sempre. La Salernitana sta cercando di proporre un certo tipo di gioco e credo sia rispettata da tutti. Mi ha fatto molto piacere fare un allenamento con i nostri tifosi, sarebbe bello poterlo fare ogni settimana. Sarà molto strano giocare senza i nostri tifosi, ma li ringraziamo per l’abbraccio e il calore che ci hanno regalato ieri”.

I CONVOCATI

Sono arrivate buone notizie dalla seduta di rifinitura di questa mattina per mister Davide Nicola. Il tecnico granata domani potrà contare su Domagoj Bradaric e Boulaye Dia, recuperati dai rispettivi infortuni al ginocchio. Tra i rientrati c’è anche Diego Valencia. Ancora out, invece, Giulio Maggiore (infortunio muscolare).

PORTIERI: Fiorillo, Micai, Sepe;

DIFENSORI: Bradaric, Bronn, Daniliuc, Fazio, Gyomber, Lovato, Pirola, Sambia;

CENTROCAMPISTI: Bohinen, Candreva, Capezzi, Coulibaly L., Kastanos, Iervolino, Mazzocchi, Radovanovic, Vilhena;

ATTACCANTI: Bonazzoli, Botheim, Dia, Piatek, Valencia.