Salernitana-Lecce. Granata vogliosi di bissare il successo di Palermo: le probabili formazioni

Bissare il successo di Palermo per prendere il volo. Altro weekend arduo per la Salernitana di mister Angelo Adamo Gregucci. I granata, infatti, dopo la bella vittoria in rimonta ottenuta al Renzo Barbera contro l’attuale capolista della serie cadetta, domani alle ore 18:00 ospiteranno tra le proprie mura il Lecce di Fabio Liverani per la 21esima giornata di Serie B.

Insomma, un’altra prova da prendere con le pinze per la Salernitana, che appunto dovrà fare i conti con un altro avversario davvero duro da battere. I lupi, di fatto, dopo i due pareggi di fila, l’ultimo ottenuto in casa con il Benevento nel primo match del 2019, sono disperatamente alla ricerca di una vittoria, la quale permetterebbe ai giallorossi, momentaneamente quarti, di continuare a navigare nelle zone nobili della serie cadetta.

COME ARRIVA LA SALERNITANA ‚Äî Per la sfida di domani mister Gregucci dovrà fare a meno di due pilastri principali della sua rosa, ovvero, Francesco Di Tacchio e Marco Migliorini, entrambi fuori per squalifica. Ai box anche Moses Odjer e il neo acquisto Hysen Memolla. Figurano nella lista, invece, Davide Di Gennaro, che torna tra i convocati dopo nove turni di assenza, e Alessandro Bernardini. L’ex Livorno ritorna finalmente in discussione dopo un lungo infortunio. Gregucci sembrerebbe pronto ad affidarsi nuovamente al 3-4-2-1 in vista del match con il Lecce. Gli undici che dovrebbero partire dal primo minuto sono: Micai tra i pali, Mantovani, Schiavi e Perticone in difesa, Casasola, Minala, Castiglia e Vitale a centrocampo con Andr√© Anderson e Djavan Anderson sulla trequarti alle spalle dell’unica punta Lamin Jallow.

COME ARRIVA IL LECCE ‚Äî Vincere è l’unico imperativo che il club salentino si è prefissato per la sfida dell’Arechi. Il tecnico Fabio Liverani, che domani siederà regolarmente in panchina grazie all’annullamento della squalifica dopo il ricorso presentato dai lupi, schiererà i suoi con il solito 4-3-1-2. Gli undici dovrebbero essere gli stessi che hanno dato battaglia al Benevento la settimana scorsa, ovvero, Vigorito in porta, Fiamozzi, Lucioni, Bovo e Calderoni in difesa, Petriccione, Tachtsidis e Scavone a centrocampo con Mancosu sulla trequarti pronto a dare supporto al pericoloso duo d’attacco composto da Falco e La Mantia.

PROBABILI FORMAZIONI

SALERNITANA (3-4-2-1): Micai, Mantovani, Schiavi, Perticone, Casasola, Minala, Castiglia, Vitale, A. Anderson, Rosina, Jallow.

A disposizione: Russo, Vannucchi, Bernardini, Gigliotti, Pucino, Akpa Akpro, Di Gennaro, Mazzarani, Rosina, Bocalon, Djuric, Orlando, Vuletich. Allenatore: Angelo Adamo Gregucci.

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Fiamozzi, Lucioni, Bovo, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Scavone; Mancosu; Falco, La Mantia.

A disposizione: Bleve, Milli, Riccardi, Cosenza, Lepore, Marino, Venuti, Meccariello, Arrigoni, Haye, Tabanelli, Palombi, Pettinari. Allenatore: Fabio Liverani.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi