Salernitana-Lecce 1-2. Difesa da brividi, attacco poco incisivo: le pagelle dei granata

Salernitana ko. I granata, dopo il successo in rimonta ottenuto al Barbera contro il Palermo, cadono in casa contro il Lecce di Fabio Liverani. I lupi si impongono all’Arechi per 2-1 grazie ai gol realizzati nel primo tempo da Mancosu e l’ex Salernitana Palombi, vana la rete granata siglata nella ripresa da Andr√© Anderson.

LE PAGELLE DEI GRANATA

Micai: protagonista di qualche buono intervento. Al 4′ si fa sorprendere da una tiro dal limite di Mancosu non proprio imparabile. Non può nulla sulla rete messa a segno da Palombi. Voto: 4,5.

Mantovani: troppe volte in affanno sulle offensive dei lupi. Gara da dimenticare assolutamente. Da lui ci si aspetta sempre di più. Voto: 5.

Perticone: sbaglia qualche disimpegno di troppo. Non riesce a dare la giusta solidità alla difesa. Voto: 4.

Gigliotti: sostituisce lo squalificato Migliorini nel peggiore dei modi. Non riesce a contenere le incursioni di Palombi e Falco. Voto: 4,5.

Pucino: sterile in fase offensiva. Soffre le falcate di Calderoni. Voto: 4,5. Dal 61′ Di Gennaro: ancora a caccia della condizione giusta. Dai suoi piedi nasce la palla gol concretizzata da Andr√© Anderson. Nel rush finale un suo errore manda in porta Mancosu che non sigla. Voto: 5,5.

Akpa Akpro: mai nella verve del match. Non riesce a chiudere su Mancosu nel momento del gol. Al 39′ lascia anzitempo il terreno da gioco per un problema al piede destro, lo stesso accusato a Palermo. Voto: 5. Dal 39′ Minala: entra con la giusta intensità facendo sentire agli avversari la sua fisicità. Non bene negli appoggi. Voto: 5,5.

Castiglia: un vero e proprio fantasma. Mai nel vivo della gara. Sempre in apprensione sulle accelerate degli ospiti. Voto: 4. Dal 76′ Bocalon: SV.

Vitale: davvero pochi i suoi spunti in fase offensiva. Nella ripresa scodella dentro per Jallow che da buona pozione non sfrutta. Voto: 5.

D. Anderson: non riesce mai a scalfire la retroguardia salentina. Ad inizio ripresa rischia di regalare un penalty ai lupi con un suo ingenuo intervento in area. Voto: 4,5.

A. Anderson: forse l’unico propositivo dei suoi. Nella prima frazione prove delle giocate ma i lupi lo chiudono. Nella ripesa riaccende l’anima della Salernitana accorciando le distanze. Seconda rete in maglia granata per lui. Voto: 6.

Jallow: tanta corsa e basta. Quando accelera si fa fatica a stargli dietro, ma si dimostra ancora poco incisivo sotto porta. Voto: 5,5.

 

Nunzio Marrazzo

Condividi