Salernitana-Foggia. Inizia l’era Gregucci: le probabili formazioni

Vincere è l’unico imperativo. La Salernitana del neo tecnico Angelo Adamo Gregucci ha bisogno di punti per dare una forte sterzata al proprio campionato. I granata domani alle ore 12:30 ospiteranno tra le mura dello Stadio Arechi i satanelli del Foggia guidati dal neo condottiero rossonero Pasquale Padalino (17 ^ giornata di Serie B). Avversario ostico per la Salernitana che cercherà di sfruttare la grande carica dei propri tifosi per portare a casa una vittoria dopo le tre sconfitte di fila con Cittadella, Brescia, Carpi (9 gol subiti in soli 3 match).

COME ARRIVA LA SALERNITANA ‚Äî Quatto out per la gara di domani. Non saranno a disposizione di Gregucci, infatti, Vuletich e Odjer, Di Gennaro e Bernardini. Mentre figurano nella lista dei convocati i nomi degli acciaccati Perticone e Djavan Anderson. Diversamente dall’ormai ex tecnico, Stefano Colantuono, Gregucci opterà molto probabilmente per un 4-3-1-2. Micai in porta con Casasola, Migliorini, Schiavi e Gigliotti a comporre i quattro di difesa. Il centrocampo, invece, dovrebbe essere per forza di cose formato da Di Tacchio, Akpa Akpro e Castiglia con Rosina sulla trequarti pronto a supportare il duo d’attacco Jallow-Bocalon.

COME ARRIVA IL FOGGIA ‚Äî Sono sei invece gli indisponibili in casa Foggia. Fermi ai box Michele Camporese, Luca Rizzo, Lucas Chiaretti, Francesco Deli, Kyllan Ramè e Martinelli. Il neo tecnico, che domani assisterà il match dalla tribuna a causa di una squalifica, dovrebbe schierare i suoi con un 3-5-2. Bizzarri tra i pali, Tonucci, Loiacono e Ranieri a formare la linea a tre di difesa, Zambelli, Agnelli, Busellato, Gerbo e Kragl a centrocampo con Iemmello e Mazzeo a fare bagarre in avanti.

PROBABILI FORMAZIONI

SALERNITANA (4-3-1-2): Micai, Casasola, Migliorini, Schiavi, Gigliotti, Di Tacchio, Akpa Akpro, Castiglia, Rosina, Jallow, Bocalon.

A disposizione: Lazzari, Russo, Vannucchi, D. Anderson, Mantovani, Perticone, Pucino, Vitale, Mazzarani, Palumbo, A. Anderson, Bellomo, Djuric, Orlando. Allenatore: Angelo Adamo Gregucci.

FOGGIA (3-5-2): Bizzarri; Tonucci, Loiacono, Ranieri; Zambelli, Agnelli, Busellato, Gerbo, Kragl; Iemmello, Mazzeo.

A disposizione: Carraro, Sarri, Cavallini, Cicerelli, Galano, Noppert, Rubin, Boldor, Arena, Gori. Allenatore: Pasquale Padalino.

 

Nunzio Marrazzo