Salernitana-Entella 2-2. Al 93° Iacoponi beffa i granata.

Una partita difficile quella che aspetta la Salernitana all’Arechi di Salerno, dove i granata di Menichini affrontano una Virtus Entella dalle mille sorprese.

IL MATCH ‚Äì Nel primo tempo la Salernitana parte meglio con Zito e Buss che sfiorano il vantaggio, ma Iacobucci blocca, in due tempi sull’ex centrocampista dell’Avellino e con sicurezza su Buss. Buono l’approccio della squadra di casa, che sembra voler fare la partita, ma ad andare in vantaggio è l’Entella su un’azione caotica in area di rigore. Troiano porta in vantaggio i liguri, premiato il giocatore biancoceleste che si era visto respingere una rovesciata pochi istanti prima.

https://www.youtube.com/watch?v=m1BzdF-4_mc

Seconda azione pericolosa degli ospiti, subito fruttuosa. I granata, però, non si lasciano intimorire e partono a testa bassa cercando il pareggio imminente. Ci prova Gatto e Zito su punizione. Al 29o minuto arriva il pareggio meritato per gli uomini di casa. Colombo sugli sviluppi del calcio d’angolo guadagnato dal centrocampista ex Avellino, trova la deviazione vincente per l’1 a 1.

https://www.youtube.com/watch?v=nSjNERcAoEg

Gli ultimi minuti della frazione di gioco sono incandescenti. Due occasioni per la Salernitana, una per l’Entella, ma negli spogliatoi si va sull’1 a 1. Nel secondo tempo subito azione gol della Salernitana che va in vantaggio con una botta di Buss.

https://www.youtube.com/watch?v=WOo_EkNPN4c

Reazione ligure, con Costa Ferreira che tenta dalla distanza. Terracciano c’è, ma con qualche difficoltà. Partita vivissima all’Arechi, con la Salernitana che sull’asse Coda-Zito crea una nuova potenziale azione per trovare il terzo gol. Il tiro dell’attaccante granata, però non crea pericoli a Icobucci. I minuti scorrono, ma non ci sono particolari emozioni per qualche minuto. All’83o minuto però l’Entella resta in dieci per l’espulsione di Palermo. Nonostante questo i liguri non perdono le speranze e cercano di trovare la via del pareggio. Di tutta risposta però è la Salernitana a sfiorare il con Moro, che sfiora l’incrocio dei pali. nel recupero l’insistenza dell’Entella viene premiata. Iacoponi riesce a trovare il gol del pareggio. Una vera e propria beffa per gli uomini di Menichini che non riescono a portare a casa la prima vitoria del Menicini 2.0.

Cristina Mariano

Video di Granata Per Sempre