Roma. Garcia: “Juve e Napoli restano favorite per lo scudetto, noi…”

“Juventus e Napoli restano le favorite per lo scudetto? Io guardo i numeri: 8 vittorie, un pareggio e una sconfitta dopo 10 partite e’ un ritmo da capolista”. Rudi Garcia continua a non sbilanciarsi sulla lotta per il titolo e preferisce guardare alla sua Roma, che battendo giovedi’ il Chievo ha stabilito il record di 10 vittorie nelle prime 10 giornate di campionato. “Va bene che gli altri festeggino i record, cosi’ noi rimaniamo tranquilli dentro Trigoria”, commenta ancora Garcia, che per domani sera si aspetta “una bella partita, perche’ quando gioca il Torino c’e’ sempre spettacolo, e’ una squadra che segna e prende gol ma gioca e gioca bene”. I pochi giorni fra una partita e l’altra non spaventano la Roma (“Recuperiamo meglio quando vinciamo, per i calciatori meglio giocare ogni tre giorni che allenarsi e domani saremo pronti”) ne’ scendere in campo conoscendo gia’ i risultati di Napoli e Juve. “Non e’ ne’ un vantaggio ne’ uno svantaggio – dice ancora Garcia – dobbiamo essere solo concentrati sulla nostra gara, quando vinciamo non dipendiamo dagli altri e questa cosa deve rimanere e rimarra’ se allunghiamo la nostra serie. La nostra ambizione e’ continuare la nostra striscia positiva, sara’ difficile, ma siamo fiduciosi. Voglio che duri il piu’ a lungo possibile, non e’ un peso ma un aiuto psicologico”. (AGI) .

Condividi