Rione Terra-Boschese 4-0. Esordio negativo per mister Baino, vesuviani crollano al “Conte”

Rione Terra – Boschese 4 – 0

RIONE TERRA: Maione, De Luca, Aiello, Cangiano, Stellato, Esposito, Nasti, Volpe (58’Di Bernardo), Dioneo, Ginestra (64’Casolare), Di Roberto (70’Di Fraia). All. Perna. In panchina: Ciotola, De Felice, Testa, Riccio.

BOSCHESE: Tufano, Perna, (53’Polise O.), Villani, Carotenuto, Palladino, Arnese, Rusiello (52’Cirillo E.), Marrazzo, Cirillo G., Flauto, Polise A. (47’Cisale). All. Baino. In panchina: Sorrentino, Pagano A., Pagano G., Peluso.

ARBITRO: Cavaliere di Sapri.

RETI: 35’Ginestra rig., 37’Nasti, 49’Nasti, 52’Di Roberto.

NOTE: Spettatori 100 circa. Al 73’Tufano (B) para un rigore a Dioneo (RT). Ammoniti Cangiano, Ginestra, Aiello (RT), Marrazzo, Villani, Tufano, Polise O. (B).

POZZUOLI (Flaviano Collaro) ‚Äì Il cambio di guida tecnica, con l’arrivo di mister Baino, non regala nuovo smalto ed entusiasmo alla Boschese che, nella trasferta di Pozzuoli, incassa la sesta sconfitta consecutiva, restando relegata in una drammatica situazione di classifica, al penultimo posto. Dopo una prima mezzora di studio, il Rione Terra tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo tempo, nel giro di un quarto d’ora, chiude la pratica, rifilando quattro ceffoni alla compagine vesuviana, apparsa completamente assente e spaesata. Il primo squillo arriva al 18′, con una conclusione da fuori di Nasti, sulla quale è ottimo l’intervento di Tufano. Al 35′, il risultato si sblocca: Villani atterra Dioneo in area, dal dischetto Ginestra insacca, con Tufano che indovina la traiettoria, ma non ci arriva. Poco dopo, al 37′, arriva l’uno ‚Äì due che tramortisce la Boschese: Di Roberto, su lancio da dietro, s’invola da solo dinanzi a Tufano e conclude, gran risposto dell’estremo difensore ospite ma, sulla ribattuta, Cangiano insacca a porta sguarnita. Nella ripresa, la musica non cambia e l’inizio è traumatico. Al 49′, Cangiano, con un tiro da fuori, infila Tufano all’angolino. Al 52′, Di Roberto, raccoglie una respinta di Tufano e, a porta vuota, realizza, senza problemi, il poker. Al 73′, occasione per la cinquina, ma Dioneo, dal dischetto, si fa respingere un rigore da Tufano. La Boschese si vede solo con tre conclusioni di Cirillo G., al 75′,all’ 83′ e al 90′, sulle quali fa buona guardia Maione.

Comunicato stampa A.s.d. Boschese