Real Albanova. Il Vice Presidente Diana: “E’ arrivato per me il triplice fischio”

“E’ arrivato per me il momento di salutare il mondo del calcio”. Con queste ed altre parole il Vicepresidente del Real Albanova Umberto Diana annuncia tramite un post su Facebook il suo addio alla dirigenza della squadra di Casal Di Principe, ma anche dall’intero mondo del calcio. Una decisione che arriva “per motivi personali”. Cos√¨ ha spiegato alla nostra redazione lo stesso Diana pochi minuti fa. Niente a che fare, quindi, con il ridimensionamento societario annunciato nelle scorse settimane da parte del nuovo Presidente Pasquale Corvino.

Di seguito riportiamo l’intero messaggio dell’ormai ex dirigente biancazzurro ai suoi tifosi: “Ebbene s√¨, siamo al CAPOLINEA. La mia avventura nel mondo del calcio iniziò nel 2009, fu una valvola di sfogo, dopo che mi cadde il mondo addosso per la perdita, della mia cara moglie. S√¨ mi ha aiutato tantissimo, essere impegnato 24 ore su 24 mi distoglieva dal dolore immenso e mi ha fatto arrivare ad oggi: un pallone posso dire che mi ha ridato la speranza di continuare, di non mollare, di combattere fino al 95′ proprio come un calciatore. Però ora per me arriva il triplice fischio. Lascio questo mondo fantastico di ragazzi speciali, ma anche un mondo di infame e imbroglioni e più alzi la categoria e più ne trovi. E’ qui che non mi rivedo, provengo da una famiglia che mi ha insegnato dei principi ed un’educazione e a volte facendomi prendere dalla foga calcistica sbaglio, e non mi è concesso. Voglio chiedere Scusa alla mia famiglia, alle mie splendide bambine e alla mia nuova compagna, per avervi tolto tutto questo tempo ed energie per dedicarle ad un mondo che per me non merita . Infine voglio fare un grandissimo in bocca al lupo a questa malattia, la Real Albanova, a questi colori,a tutti i giovanissimi ragazzi dell’Under 17 e della Juniores, state facendo un lavoro strepitoso continuate cos√¨. Siete il nostro orgoglio..non mollate mai …sempre ,ovunque e comunque forza Real Albanova 2012″.

Cristina Mariano