Puteolana ci pensa Celiento, rimonta sul Gravina e aggancio play-out

Recupero felice per la Puteolana che, tra le mura amiche del “Conte”,  trova una vittoria contro il Gravina nella gara valida per chiudere la 19esima giornata di campionato del girone H di Serie D. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, nella ripresa i gialloblù passano in vantaggio con De Feo, ma i diavoli flegrei riescono prima ad impattare con Celiento e poi a mettere la freccia su calcio di rigore ancora con il numero 11 granata. Tre punti importanti per gli uomini di Ciaramella, che vincono lo scontro diretto per la salvezza e agganciano la zona play out.

RISULTATO BLOCCATO – Un avvio di gara per le due squadre che, dopo la consueta fase di studio, cercano gradualmente di aumentare i ritmi. Una sfida molto tattica che vive di sprazzi di gioco, dove si cerca di sfruttare l’errore dell’avversario per poter andare in rete. Al quarto d’ora il risultato resta bloccato sul pareggio e la sfida non decolla, non ci sono molte occasioni per gli uomini di Ciaramella che comunque provano a costruire. Prima della mezz’ora Celiento ha la possibilità di portare in vantaggio la Puoteolana, ma non sfrutta pienamente l’occasione e il punteggio resta invariato. Il match con pochissime emozioni, che resta in sostanziale equilibrio. La prima frazione di gioco si conclude con le squadre bloccate sul pareggio a reti inviolate.

CELIENTO RIMONTA I GIALLOBLU – Inizio ripresa in salita per la Puteolena, la squadra granata va sotto di una rete, quando De Feo, dopo appena 5 minuti di gioco sblocca la partita. Entra Ragosta al posto di Lauria, per cercare di dare nuova linfa alla manovra offensiva dei flegrei. Fatica a trovare la reazione la squadra di Ciaramella, giocando a favore del Gravina che rischia poco e inizia a giocare col cronometro. I padroni di casa inseguono il pareggio attaccando a testa bassa, ma la manovra appare confusionaria e con poche idee concrete. Spigono i diavoli rossi e il risultato cambia quando manca poco meno di un quarto d’ora. Celiento, su assit di Massa, con un colpo di testa manda la sfera alle spalle di Pagkratis. Il match si infiamma e la Puteolana riesce a ribaltare il risultato ancora con Celiento, che dagli undici metri trasforma in rete un calcio di rigore procurato dal nuovo entrato Bellante. I granata riescono a gestire il vantaggio e porta a casa tre punti preziosissimi per la salvezza, agganciando così il treno play out.

LA CLASSIFICA

PosTeamGVPSGFGSDRPts