Puteolana 1909. Mister Longobardi: “Campionato duro, puntiamo alla salvezza”

Inizia mercoled√¨ la stagione della Puteolana 1909 che ospiterà al Vezzuto Marasco di Monte di Procida (per il campionato si giocherà regolarmente al Conte)l’Oratorio Don Guanella per il primo turno di Coppa Campania. In vista della nuova stagione la società ha messo a disposizione del tecnico Enzo Longobardi la riconferma del gruppo che ha terminato la scorsa stagione, una pattuglia di promettenti under (in grado di giocare alla pari con i senior della categoria) e due nuovi innesti di esperienza in categoria superiore. I riconfermati della passata stagione sono i difensori: Giovanni Gritti, Luca Raiano, Giuseppe Giaccio e Antonio Mangiapia. I centrocampisti: Pino Casale, Cristian Trincone, Serhio Nicolella e Diego Cangiano. A dare manforte alla rosa poi sono arrivati due rinforzi di spessore con esperienze in D si tratta dell’esterno Giuseppe Spezzaferro ex Viribus Unitis e Bojano e l’attaccante Salvatore Sosero ex Viribus Unitis e Agropoli. La famiglia Fiore fa sapere che la società resta vigile sul mercato alla ricerca dei rinforzi giusti che potranno fare fare alla rosa il salto di qualità, si pensa ad un difensore di qualità e ad un giocatore offensivo. Finita la preparazione prova a tracciare il punto il mister Enzo Longobardi che dichiara: “Sappiamo che sarà un campionato duro con tante squadre di alto livello, noi saremo una squadra giovane che proverà a giocarsela contro chiunque, il nostro obiettivo è la salvezza che speriamo di raggiungere il prima possibile per poi divertirci e far divertire i tifosi che speriamo di appassionare durante il nosrtro cammino”.

Condividi