Puteolana 1902. Mano pesante del Giudice Sportivo su Armeno e Cigliano

Dopo il match tra Puteolana e Fidelis Andria arriva la mano pensante del Giudice Sportivo nei confronti di Gennaro Armeno e Luca Cigliano, entrambi espulsi nel finale della sfida. I due calciatori flegrei, sono stati fermati rispettivamente per quattro e tre partite. Le motivazioni del provvediemento sono spiegate all’interno del comunicato, che abbiamo riportato in parte:

“SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

ARMENO GENNARO (PUTEOLANA 1902) Per avere a gioco fermo, dopo la concessione di un calcio di rigore in favore della squadra avversaria, rivolto espressioni irriguardose all’indirizzo del Direttore di gara poggiando, inoltre, il proprio petto a quello dell’Ufficiale di gara senza, tuttavia, farlo
indietreggiare.

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

CIGLIANO LUCA (PUTEOLANA 1902) Per avere applaudito ironicamente il Direttore di gara profferendogli espressioni irriguardose”.