Partenope C5. Doppio colpo di mercato: ecco Loasses e Iazzetta

Ancora due colpi di mercato per la Partenope C5 : Antonio Loasses e Raffaele Iazzetta sono due giocatori della neonata società napoletana. Poche ore fa il d.g. Enzo Imperatore ha dato notizia dell’avvenuto passaggio dei due forti calciatori nelle fila della squadra bianca ‚Äì azzurra allenata dal giovane mister Augusto Di Iorio.

Raffaele Iazzetta (30 anni) universale dalla grande esperienza acquisita in 15 anni di attività e in tutte le serie, da quelle regionali a quelle nazionali (B, A2 e A), farà da chioccia al nostro progetto giovani. Volevo tornare a giocare in un campionato nazionale ‚Äì dichiara entusiasta Iazzetta – dopo la bella esperienza della serie A con il Napoli. Pensavo di aver raggiunto lo scopo con la entusiasmante promozione in B del Granianum. Ma, come tutti sapete, il presidente Minopoli ha ritirato il suo appoggio alla società e devo ringraziare i dirigenti della Partenope che mi hanno voluto in questo progetto giovani che mi intriga molto. Sono consapevole del compito a cui sono chiamato e la cosa mi entusiasma tantissimo. A chi mi chiede pronostici e previsioni ‚Äì conclude l’universale – possono solo assicurare che il mio impegno, come al solito, sarà massimale e in linea con gli obiettivi societari.

Antonio Loasses (22 anni) esterno sinistro, grande fiuto del gol e tecnica individuale raffinatissima. Buona esperienza da under nei campionati nazionali e proveniente dal Maddaloni (C1) dove, lo scorso campionato, si è mostrato realizzatore implacabile. Sono contento di essere in una società di B cos√¨ bene bene organizzata come la Partenope ‚Äì afferma Loasses – so che saremo una squadra di giovani con due o tre giocatori di grande esperienza ai quali sarà chiesto di guidarci nel difficile cammino verso una salvezza priva di grandi patemi d’animo. Io ce la metterò tutta e sono certo che alla fine gli obiettivi saranno centrati.

Entusiasta per questi due nuovi arrivi, mister Di Iorio dichiara: Iazzetta √© un giocatore importantissimo, sa far tutto e può giocare in ogni zona del campo e questo mi tornerà estremamente utile, inoltre è il profilo perfetto per fare da chioccia in squadra stracolma di giovani.

Nel roster mancava un mancino puro e Antonio ovvia a questa mancanza, √© giovane, un ragazzo che si allena sempre in maniera impeccabile, ha una qualità nel controllo della palla che hanno in pochi , credo che la prossima potrà essere la stagione della sua consacrazione.

Progetto giovani si era detto e cos√¨ sarà. A questo riguardo la società ribadisce che il roster della prima squadra sarà composto da tutti under con soli 2 / 3 over di spessore. Si chiarisce inoltre che la Partenope C5, nata dalla fusione sinergica delle società più volte citate e cioè la Traiconet di M.d.P., la Virtus Flegrea e la United Colours. ha letteralmente azzerato i tre roster, trattenendo solo alcuni giovani di valore che faranno da base per il nuovo organico. Pertanto al fine di non creare spiacevoli equivoci, la Partenope dichiara che il roster giocatori non annovera nessuno dei vecchi giocatori (over) della Traiconet che, ad inizio mese di Luglio, saranno tutti svincolati.

partenopec5_logo

Ufficio Stampa Partenope C5