Playoff serie C2/B: la Turris Octava espugna Piscinola

Vittoria all’ultimo respiro per la Turris Octava che espugna Piscinola e guadagna l’accesso alla finale playoff. I corallini sono venuti a giocare una partita determinata sin dall’inizio. Al 6‚Ä≤ il primo vantaggio degli ospiti con Iorio che raccoglie una respinta di Finamore su tiro di Volpe. La reazione dello United Colours of Futsal si concretizza al 10‚Ä≤ con Fierro che dalla sinistra con un tiro preciso raso terra batte De Luca, ma un minuto più tardi una ripartenza di Ballarano favorisce l’inserimento di Iorio che di sinistro fa secco il portiere locale. Al 13‚Ä≤ Mazzarella impegna ancora Finamore ed al 15‚Ä≤ Fierro questa volta da destra trafigge De Luca con un tiro preciso e fa 2-2. La gara è bella e corretta, il pubblico si diverte. Al 19‚Ä≤ Contaldi viene fermato da De Luca, al 20‚Ä≤ Mollo con un pregiato tocco cerca di beffare Finamore che si rifugia in angolo sugli sviluppi del quale compie un autentico miracolo su tiro del solito Iorio. Al 23‚Ä≤ Barbi dopo aver duettato con Contaldi fallisce una buona opportunità, ma si rifà un minuto dopo siglando la rete del momentaneo vantaggio con un violento tiro da poco dopo il centrocampo sul quale il portiere ospite non può opporre resistenza. Il primo tempo finisce 3-2 per i colours. Durante il secondo tempo la Turris resta in partita anche se il pallino del gioco sembra in mano allo United, ma la squadra di Breglia è poco lucida sotto rete e non riesce a chiudere la gara, Finamore mette più di una pezza ad errori dei suoi compagni ed in ripartenza Barbi per due volte non riesce ad infliggere il colpo del ko. Al 50‚Ä≤ Volpe difende bene palla e si gira su se stesso mettendo in rete per il pareggio che manda le squadre ai supplementari. Durante il primo tempo non succede quasi nulla, lo United cerca di addormentare la gara, lasciando sempre in partita una mai doma Turris. La svolta della gara all’ultimo minuto del secondo tempo supplementare: gli arbitri sorvolano su intervento dubbio di un difensore dei colours che poteva portare al sesto fallo ed al conseguente tiro libero, e sugli sviluppi dell’azione viene fischiata una punizione in attacco ai colours. Il tempo è scaduto ma le proteste dei giocatori fanno si che gli arbitri concedano un minuto di recupero. Contaldi cerca di servire Sarnataro nell’angolo, ma il pivot non riesce a raggiungere palla e sulla ripartenza al minuto 5,48 Volpe vince un contrasto e fa un goal in fotocopia al quello precedente. Il 4-3 manda la Turris in finale lasciando l’amaro in bocca ai ragazzi di Breglia e fa perdere la testa ad un Dirigente dello United che a fine gara tenta di aggredire il tecnico torrese Rosario Volpe. La società United Colours of Futsal si scusa con la Turris per l’accaduto con già fatto a fine gara. La stagione termina qui, forse c’è da rammaricarsi di non aver chiuso i conti nelle ultime due gare quando, vincendo con San Marco ed Real Ottaviano , la gara con la Turris si poteva evitare per la regola dei 9 punti. Resta comunque una stagione positiva per il secondo posto e per il bel campionato disputato dalla squadra di Gaetano Breglia.

INTERVISTA AL MATCHT WINNER ANTONIO VOLPE:
Una vittoria all’ultimo minuto dei supplementari, un giudizio sul risultato della gara?
E’ stata una gara bella e combattuta, sostanzialmente equilibrata, noi avevamo recuperato nelle ultime giornate di campionato la quinta posizione playoff e siamo venuti a giocare contro quella che, secondo me, è la squadra più forte del campionato. Ci siamo allenati bene in settimana e ci siamo compattati ed abbiamo deciso di vendere cara la pelle ed alla fine abbiamo vinto. Forse siamo stati favoriti da un’atteggiamento un pò rinunciatario dello United che nel secondo tempo ci ha lasciati in partita ed alla fine è arrivato il goal che ci manda in finale.
Due goal molto simili per te, di cui uno decisivo , che emozioni hai provato?
In realtà nel secondo goal non ci credevo, ho vinto un contrasto e mi sono difeso con il fisico, mi è andata bene e battere uno dei portieri che hanno fatto la storia del nostro calcio a 5 è stato fantastico.
La prossima sarà con il Beefutsal che oggi ha eliminato l’Ischia, cosa ti aspetti da questa gara?
Sarebbe stata una battaglia comunque, forse preferiamo fare questa trasferta perchè logisticamente è più comoda. Ci alleneremo bene in settimana ed andremo a giocarci le nostre chances.

 

SEMIFINALI PLAYOFF SERIE C2 GIRONE B:
UNITED COLOURS vs. TURRIS OCTAVA 3-4
BEEFUTSAL CHIAIANO vs. VIRTUS ISCHIA 4-2

PROSSIMO TURNO SABATO 18 MAGGIO ORE 15:00
FINALE SERIE C2 GIRONE B:
BEEFUTSAL – TURRIS OCTAVA

 

 

fonte: United Colours of Futsal – www.unicof.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.