Pallamano. Jomi Salerno, Bajciova: “Ambiente fantastico”

Il via alla nuova stagione si avvicina per la Jomi Salerno. Il team allenato da coach Laura Avram esordirà in campionato sabato 10 settembre tra le mure amiche della palestra Caporale Maggiore Palumbo, dove affronterà il Casalgrande Padana. Quella che si appresta a vivere la stagione 2022/2023 della Serie A1 è una Jomi Salerno rinnovata in gran parte. Dopo aver mantenuto l’ossatura delle stagioni precedenti, confermando le giocatrici principali del club, ha innalzato il potenziale del roster con numerosi innesti di ottima qualità.

Tra i nuovi volti della Jomi Salerno, c’è Vladimira Bajciova. Reduce dai trionfi con la Iuventa Michalovce, la nuova giocatrice delle salernitane è intenzionata a fare bene anche nella Pallamano italiana. Dell’ambiente che si respira alla Jomi Salerno, si è espressa proprio Iuventa Michalovce con delle dichiarazioni rilasciate ai microfoni ufficiali dello stesso team campano.

LE DICHIARAZIONI DI BAJCIOVA

“Sono piacevolmente sorpresa da questa prima parte della preparazione. Mi piace molto l’ambiente, penso che ci divertiremo davvero perché le ragazze sono fantastiche: insomma, le mie sensazioni iniziali sono davvero positive. Avram? La nostra allenatrice ha requisiti e metodi simili a quelli a cui sono abituata, questo per me è perfetto, il processo di adattamento e di cambiamento non sarà troppo difficile. Nella passata stagione la Jomi non ha avuto un centrale di ruolo, quindi voglio davvero aiutare la squadra con le mie capacità e la mia mentalità. Voglio crescere insieme al gruppo: per me questa opportunità rappresenta una possibilità per mettermi in gioco, migliorando con l’aiuto di tutta la squadra. Salerno? La città è più grande di quella in cui vivo, sto cercando di abituarmi. Posso dire già di aver visitato qualche posto caratteristico ed è stato davvero piacevole”.