Paganese-Taranto. Azzurrostellati in cerca di punti: le probabili formazioni

La Paganese scenderà in campo domani per una partita molto importante dal punto di vista della classifica, ma anche per riuscire a portare un po’ di sicurezza tra i ragazzi di Gianluca Grassadonia. Il Taranto attualmente è al 13¬∞ posto in classifica con 11 punti all’attivo, uno solo in più rispetto ai campani.

La Paganese vincendo potrebbe scalare la classifica, altre partite permettendo, arrivando nelle vicinanze della zona play-off. L’importanza dell’uscita la conosce anche Grassadonia e in conferenza stampa chiama i suoi all’attenzione su alcuni aspetti che compromettono i risultati.

https://youtu.be/9FypN70dS6U

COME ARRIVA LA PAGANESE – Il tecnico salernitano ha ancora qualche dubbio di formazione. Infatti rientra Marruocco, ma Chiriac non l’ha fatto rimpiangere e questo complica il compito di Grassadonia, dubbioso su chi schierare tra i pali. Resta indisponibile Longo, che rientrerà nella prossima settimana, lo stesso vale per Silvestri. Iunco è ancora in fase di recupero e la settimana prossima sarà utile per una valutazione sul suo rientro.

COME ARRIVA IL TARANTO РProsperi dopo i complimenti a Grassadonia mette in chiaro la situazione. I tarantini vogliono fare risultato al Marcello Torre e per arginare gli azzurrostellati ha provato il 4-4-2. Ci saranno delle defezioni anche in casa pugliese, a causa delle assenze di Sampietro e Stendardo, così come Potenza ancora in fase di recupero del problema alla caviglia. Rientrano in gruppo Russo e Bollino.

PROBABILI FORMAZIONI

Paganese (4-3-3): Chiariac; Dicuonzo, Alcibiade, Camilleri, Della Corte; Parlati, Maiorano, Pestrin; Herrera, Reginaldo, Deli

Taranto (4-4-2): Pizzaleo; De Giorgi, De Salve, Albanese, Panbianchi; Balzano, Bobb, Paolucci, Langellotti; Viola, Balistrieri

Comunicato Stampa