Ortese. Conte: “Ecco chi temo di più per la vittoria finale”

Il dirigente Conte rende merito alla forza dell’antagonista Sessana.Un’altra giornata in meno in vista dello sprint finale:A piccoli passi si va avanti. Poteva essere partita facile e non lo e’ stata contro il Teano .Le partite contro squadre di minor blasone possono essere quelle più difficili.. Già dalla prossima a Villa Literno sfida dura. Sessana e Casagiove non mollano. Fa più paura la Sessana che il Casagiove. Potevano partire meglio, c’è stato il cambio di allenatore a dicembre: uno se la gioca fino alla fine e si va avanti partita dopo partita

MARIO FANTACCIONE