Nuova Napoli Nord. Longobardi alza bandiera bianca: “Faccio un passo indietro”

Enzo Longobardi lascia la Nuova Napoli Nord. Una decisione arrivata dopo la sconfitta contro la Neapolis.

La sconfitta di oggi contro il Neapolis ha scritto la fine dell’avventura di Enzo Longobardi da allenatore della Nuova Napoli Nord. La squadra  ha perso con il risultato di 2-0, che rappresenta la terza consecutiva in trasferta. Un trend che racconta un rallentamento globale, conteggiando anche le gare interne, in cui si registrano tre pareggi e una vittoria.

I biancazzurri non vincono dalla prima giornata, dunque, unici tre punti conquistati in questa stagione. Il tecnico di Quarto ha dunque deciso di fare un passo indietro: “Purtroppo non ci sono più i presupposti per continuare. -spiega alla nostra redazione- Per fare calcio a qualsiasi livello ci vogliono stimoli e professionalità, anche nei dilettanti. In questo momento faccio io un passo indietro, insieme al mio staff, sperando di dare una scossa positiva al gruppo. Ringrazio la famiglia Sinigaglia per la stima e la fiducia. In bocca al lupo per il prosieguo”.

Potrebbe interessarti anche

Promozione. Parte l’ottava giornata: risultati e classifiche