NBA. Gallinari trascina i Nuggets, Kings e Nets sconfitti

Vince Denver con un grande Gallinari, perdono i Kings di Belinelli e i Nets di Bargnani.Questo il bilancio degli italiani nella notte del loro debutto nella regular-season Nba. L’unico a far festa per la vittoria della sua squadra, e’ Danilo Gallinari, grande protagonista nel successo dei Nuggets che si impongono a Houston battendo i Rockets per 105-85. Il “Gallo” e’ il miglior realizzatore del match con 23 punti, ma in 35 minuti di gioco mette a referto anche 8 rimbalzi e 3 assist. In doppia cifra per Denver anche Faried (18), Mudiay (17), Lauvegne (11), Barton (11) e Nelson (10). Ai padroni di casa non bastano i 22 punti di James Harden e i 15 di Terrence Jones per evitare il ko interno.Sconfitta casalinga anche per Sacramento che cede 111-104 contro i Los Angeles Clippers. Marco Belinelli gioca quasi 33 minuti e fa registrare al suo attivo 9 punti, 7 assist e 2 rimbalzi. In evidenza tra i Kings DeMarcus Cousins che mette a referto 32 punti e 13 rimbalzi, ma a vincere sono i Clippers con Blake Griffin che fa 33 punti. Ne fa 18 Chris Paul che regala anche 11 assist ai compagni.Perde anche Andrea Bargnani, nonostante una buona prestazione. Il “Mago”, in 22 minuti, mette a referto 17 punti e 7 rimbalzi, ma Brooklyn perde in casa arrendendosi ai Chicago Bulls che si impongono per 115-100. Tra i Nets, in termini di punti, meglio di Bargnani soltanto Brook Lopez (26), mentre per gli ospiti il piu’ prolifico e’ Jimmy Butler (24), in doppia cifra anche Mirotic (18), Gasol (16), Rose (15), Brroks (12) e Snell (10).(AGI)

 

 

Condividi