Napoli United vincente sull’isola, sconfitto il Real Forio

Terza vittoria consecutiva del Napoli United che scala la classifica e che partita dopo partita sta dimostrando il suo vero valore. Una squadra che lotta dall’inizio alla fine, che ci crede e che impone il suo gioco soprattutto a centrocampo, con le fasce pronte a spingere e inserirsi in area. Due colpi nel finale, in pieno recupero, regalano i tre punti agli uomini di mister Diego Armando Maradona. La prima frazione è vivace con i leoni padroni del campo.

Al 2’ minuto di gioco punizione da posizione di Sogliuzzo alto sulla traversa. Dopo un minuto dal fronte opposto, dalla stessa posizione va Barone al tiro ma la palla si spegne sul fondo. Il Napoli United cresce e crea occasioni. Al 9’ la punizione di Barone arriva alle stelle. All’11’ parata di Iandoli sul tiro di Baumwollspinner dopo una bella intuizione che serve Guadagni in area che scarica per il centrocampista argentino che trova l’opposizione del portiere isolano. Al 14’ occasionissima di Guadagni che brucia Di Micco, si invola da solo in area, Iandoli in uscita salva i padroni di casa. Pericoloso il Real Forio con Castagna dopo un minuto.

Langella libera l’area per Baumwollspinner che prova a ripartire. Ancora il Real Forio con Sogliuzzo di testa che mette i brividi a Giordano, palla fuori. I biancoverdi prendono coraggio ed escono fuori dalla propria metà campo. Il Napoli United contiene dimostrando superiorità soprattutto a centrocampo. Al 22’ Arciello si invola sulla sinistra ma il suo tiro non impensierisce gli isolani. Al 32’ corner di Barone da destra colpo di testa di Oliva, nulla di fatto.

La spinta degli uomini di Maradona è continua. Al 37’ super parata di Giordano su Solimeno dopo una bella azione orchestrata da Castagna, Sogliuzzo e Accurso. Al 39’ ottimo occasione per guadagni che cade in area, si rialza e il suo tiro va al limite della linea di porta. L’azione continuata si chiude con il tiro fuori di Baumwollspinner.

Nella ripresa i leoni sono alla continua ricerca del gol e le tante occasioni create non trovano la giusta fortuna. Al 73’ Pistola incrocia i pali, tiro di poco alto. Guadagni sempre attivo e scatenato si infila più volte in area e le sue incursioni meritano migliore fortuna. Al 77’ Cittadini al centro per Barone che non trova il tap-in vincente. I locali si fanno avanti al 79’ con un colpo di testa alto di Marotta. E gli sforzi vengono concretizzati in pieno recupero da Cittadini che a due passi deve solo metterla dentro.

Per il meritatissimo 1-0. Al 94’ arriva anche il raddoppio con Renelus. Difesa avversaria in bambola e l’attaccante ne approfitta. Napoli United bello e convincente che si candida ad essere una delle protagoniste di questo campionato.

REAL FORIO – NAPOLI UNITED 0-2 (0-0)

REAL FORIO: Iandoli, Cerase (2’ st Marotta), Accurso, Sangare, Di Micco (48’ st Savio), Sogliuzzo, Pistola, Monti, Castagna (2’ st Di Meglio A.), Sirabella, Solimeno (44’ st Iacono). A disposizione: Cannelora, Tedesco, Di Meglio C., Amengual, Peluso. Allenatore: Peluso

NAPOLI UNITED: Giordano, Langella, Somma, Gentile (18’ st Renelus), Akrapovic, Oliva, Guadagni (32’ st Arario), Barone Lumaga (42’ st Pelliccia), Arciello (24’ st Cardone), Cittadini, Baumwollspinner. A disposizione: Ascione, Fucile, Daikhaby, Carpetti, De Marco. Allenatore: Maradona

ARBITRO: Amore di Ragusa
ASSISTENTI: Benvenuto di Nocera Inferiore e Infante di Castellammare di Stabia
MARCATORI: 93’st Cittadini (NU), 94’ st Renelus (NU)
NOTE: Ammoniti: Sangare (RF), Marotta (RF), Oliva (NU), Langella (NU)