Napoli. Si ferma Insigne: il capitano degli azzurri salterà il big match con la Roma

Altri guai per Lorenzo Insigne. Dopo l’elongazione all’adduttore destro, problema che lo costrinse a restare ai box nei match con Salisburgo (Europa League) e Udinese (Serie A) e a rimanere fuori dagli impegni della Nazionale del ct Mancini, il capitano degli azzurri torna a fare i conti con un altro infortunio. Lorenzo Insigne, di fatto, questa mattina ha alzato bandiera bianca nel bel mezzo della seduta.

Il numero 24 dei partenopei ha accusato una contrattura muscolare sempre all’adduttore della coscia destra. Problema che lo terrà fuori dalla lista dei convocati di mister Carlo Ancelotti in vista del big match contro la Roma di Claudio Ranieri, che andrà in scena domenica alle ore 15:00 allo stadio Olimpico.

Vista l’assenza di Lorenzo Insigne, mister Carlo Ancelotti nel suo 4-4-2 è pronto a dar spazio a centrocampo ad uno tra Simone Verdi e Amin Younes. Proprio l’esterno tedesco nell’ultima gara di campionato (Napoli-Udinese 4-2) ha ripagato la fiducia del tecnico sfornando un’ottima prestazione con tanto di gol, il primo in azzurro.

Nunzio Marrazzo